MALTEMPO. BONACCINI A GOVERNO: IN EMILIA-R. 100 MILIONI PRONTI

lunedì 25 novembre 2019



ZCZC
DIR1738 3 AMB  0 RR1 N/AMB / DIR /TXT 

(DIRE) Bologna, 25 nov. - Di fronte ai disastri scatenati dal
maltempo, il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini si
appella al Governo. "L'Italia sta franando- ha scritto Bonaccini
sui social- Chiedo al governo due cose: un piano straordinario
per la manutenzione del territorio e la lotta al dissesto
idrogeologico e lo sblocco dei mutui Bei. Abbiamo pronti
progetti, oltre 100 milioni di euro solo come Regione
Emilia-Romagna, immediatamente cantierabili. Il precedente
governo ne ha finanziati solo un quinto. Se non ora, quando?".
   Un appello fatto proprio anche dall'assessore regionale alle
Infrastrutture Raffaele Donini, numero due di Bonaccini in viale
Aldo Moro. A proposito della sicurezza dei viadotti
emiliano-romagnoli Donini dice, a margine di una conferenza
stampa: "Gia' all'epoca della tragedia di Genova sulla base delle
indicazioni molto nette del ministro Toninelli avevamo svolto
un'analisi sul territorio e chiesto ad Autostrade e ad Anas di
fare altrettanto per la parte strutturale dei viadotti. Una parte
di quegli interventi sono gia' stati gia' finanziati".
  (Bil/ Dire)
15:49 25-11-19

NNNN