Maltempo: Toti, Cdm stanzierà risorse per emergenza

lunedì 2 dicembre 2019



ZCZC9483/SXA
XCI59877_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB

Riunione Strategia Italia con ministri Gualtieri e Costa
   (ANSA) - ROMA, 2 DEC - "Abbiamo preso atto dell'informativa
del capo dipartimento della Protezione civile che nel Consiglio
dei ministri di questa sera dovrebbero andare gli ulteriori
stati di emergenza dell'ultimo ondata di maltempo che ha
investito la nostra penisola, con i primi stanziamenti. Tuttavia
dalle cifre sentite queste risorse non sono assolutamente
sufficienti ma il governo ha detto che ovviamente ci sarà
un'integrazione che mi auguro avvenga necessariamente nei 30
giorni previsti dalla normativa sulle somme urgenze". Lo ha
riferito il governatore della Liguria e vicepresidente della
Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti al termine di una
riunione a Palazzo Chigi della Cabina di regia 'Strategia
Italia', alla presenza tra gli altri dei ministri dell'Ambiente
Sergio Costa e dell'Economia Roberto Gualtieri, e del capo della
Protezione civile Angelo Borrelli.
       "Subito dopo - ha aggiunto Toti -  abbiamo parlato della
programmazione dei Fondi sviluppo e coesione (Fsc), che deve
essere necessariamente monitorata entro fine anno e in tal senso
abbiamo proposto che si utilizzi lo stesso sistema utilizzato
dopo l'ondata di maltempo dello scorso autunno in modo da
consentire alla Protezione civile di garantire attraverso le
regioni una spesa rapida per le resilienze e la riduzione dei
rischi residui dei danni non conteggiati dalle somme urgenze
della Protezione civile"(ANSA).

     TEO
02-DIC-19 21:43 NNN