SUD: PIANO, AVANTI CON CANTIERE TARANTO, SOLUZIONE EX ILVA PRIORITA' ASSOLUTA

venerdì 14 febbraio 2020



ZCZC
ADN0868 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

      SUD: PIANO, AVANTI CON CANTIERE TARANTO, SOLUZIONE EX ILVA PRIORITA' ASSOLUTA =

      Roma, 14 feb. (Adnkronos) - Procedere speditamente con la fase
attuativa del 'Cantiere Taranto' e vincere la battaglia per il
rilancio in un'ottica green dell'ex Ilva. E' la "priorità assoluta"
indicata dal Piano Sud 2030, messo a punto dal ministro per il Sud
Giuseppe Provenzano. Un piano che contiene un focus proprio sul
'Cantiere Taranto', al centro, si sottolinea, dell'attenzione della
politica e delle istituzioni.

      Nel territorio di Taranto, evidenzia il rapporto, si sommano le
principali emergenze delle regioni del Sud: l'emergenza produttiva, di
cui la crisi ormai trentennale dell'ex Ilva e del suo indotto
rappresenta solo la punta più evidente; l'emergenza ambientale, che
impone di riparare i danni del passato e di ripensare,
contemporaneamente, il modello produttivo, salvaguardando salute,
occupazione e sviluppo; l'emergenza sociale e demografica, con una
città che ha perso, dagli anni Settanta a oggi, quasi cinquantamila
abitanti.

      Numerosi strumenti di intervento e svariate progettualità sono stati
elaborati negli ultimi anni: occorre adesso procedere speditamente
alla fase attuativa, recuperando, anche attraverso un rinnovato ruolo
delle istituzioni centrali, la capacità di cambiamento che la città ha
già manifestato più volte nel suo passato, evitando gli errori che
sono stati commessi dalle precedenti generazioni e avviando una
rivoluzione sociale e produttiva verde e sostenibile. La priorità
assoluta è costituita dalla soluzione definitiva della crisi
dell'impianto siderurgico ex Ilva. Taranto e l'Italia intera non
possono rinunciare alla sfida di sottrarre la Città al ricatto
sviluppo-salute pubblica. Se è vero che il Sud intero non è una causa
persa, il rilancio dell'ex Ilva in un'ottica di sviluppo verde e
sostenibile è la battaglia che deve essere combattuta e vinta. (segue)

      (Mcc/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
14-FEB-20 14:06

NNNN

SUD: PIANO, AVANTI CON CANTIERE TARANTO, SOLUZIONE EX ILVA PRIORITA' ASSOLUTA (2)
ZCZC
ADN0869 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

      SUD: PIANO, AVANTI CON CANTIERE TARANTO, SOLUZIONE EX ILVA PRIORITA' ASSOLUTA (2) =

      (Adnkronos) - In quest'ottica, occorre in primo luogo portare a
compimento il dialogo già avviato con le istituzioni comunitarie per
l'utilizzo dei fondi europei per gli scopi della riconversione
ambientale e industriale. Il riferimento è principalmente al ''Just
Transition Fund'', il cui impiego, da estendere anche all'ambito
siderurgico, rappresenta un'occasione storica e probabilmente
irripetibile.

      Occorre, poi, riprendere il ''discorso interrotto'' del Cis Taranto,
nell'ambito del quale sono già stati delineati i tratti fondamentali
(urbanistici, culturali e produttivi) della Taranto del futuro: più di
un miliardo di euro di interventi già finanziati e in larghissima
parte ancora da realizzare nel Capoluogo e nel territorio provinciale,
di cui circa 550 milioni di euro finanziati con il Fondo Sviluppo e
Coesione.

      Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sono rafforzati
i poteri del Responsabile Unico del Contratto di Sviluppo, al fine di
garantire, in raccordo con il Soggetto attuatore Invitalia, il
necessario coordinamento con le istituzioni locali e centrali, e con
gli operatori economici e sociali, impegnati nell'attuazione degli
interventi. Un valido supporto al ''Cantiere Taranto'', sempre al fine
di garantire il migliore coordinamento degli interventi, potrà essere
fornito dal Commissario Straordinario del Governo della neoistituita
Zona Economica Speciale (Zes) Jonica e dal suo ufficio, la cui nomina
è prevista nella Legge di Bilancio 2020.

      (Mcc/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
14-FEB-20 14:06

NNNN