MIGRANTI, ANPAL: IN 1990 360MILA, IN 2018 PIÙ DI 5 MLN. NON PIÙ INVISIBILI

mercoledì 4 marzo 2020


PPA0046 1  PEC NG01 639 ITA0046

(Public Policy) - Roma, 04 mar -  "Per capire come sta cambiando
l'assetto demografico dell'immigrazione in Italia, dobbiamo
considerare che nel 1990 c'erano 360mila immigrati nel nostro Paese,
mentre nel decennio successivo ne sono arrivati 1,3 milioni. Alla
fine del 2018 ne sono stati censiti più di 5 milioni. Quindi se
pensate alla tendenza degli ultimi 20 anni è chiaro che i migranti
non sono più una cosa invisibile. Fanno parte del nostro tessuto
sociale.

Lo ha detto Domenico Parisi presidente dell'Anpal, in audizione nella
commissione Affari costituzionali alla Camera sulla pdl Ero straniero.


(Public Policy)

@PPolicy_News

SOR
041147 mar 2020


PPA0048 1  PEC NG01 1426 ITA0048
-2-

 

(Public Policy) - Roma, 04 mar -  Si deve considerare che nel 1960
solo due regioni, Lazio e Lombardia, avevano la presenza di
immigrati. Oggi, invece, la presenza è su tutto il territorio
italiano. Non solo sono presenti a livello regionale ma anche nei
nostri comuni. Soprattutto nella parte centro Nord sono entrati a far
parte delle nostre comunità, sia metropolitane che non. Un altro
aspetto da evidenziare è la diversità della popolazione immigrata.

La metà dei 5 milioni presenti oggi in Italia viene dall'Europa. Un
milione dall'Africa. E altrettanti dall'Asia. All'interno di questi
continenti abbiamo una diversità importante. Quindi l'emigrato non
arriva solo dal Nord Africa. Per la maggior parte arrivano dalla
Romania, Ucraina, Albania, Moldavia, Polonia e Macedonia. Per quanto
riguarda i paesi africani, invece, la maggior parte arrivano dal
Marocco, Turchia, Gana, Senegal, Algeria ed Egitto. Per quanto
riguarda i Paesi asiatici, la Cina - spiega - è la più rappresentata,
a seguire Filippine, India, Bangladesh, Pakistan e Sri Lanka.

Quindi c'è un aumento demografico dal punto di vista della
popolazione e abbiamo una diversità consistente rispetto ai
continenti di origine, conclude.


(Public Policy)

@PPolicy_News

SOR
041202 mar 2020