CORONVIRUS: FONTANA "GOVERNO APRE SPAZI CHE NOI VOLEVAMO CHIUSI"

lunedì 23 marzo 2020


TELECOM NÒVITA | News Experience
ZCZC IPN 118 POL --/T MILANO (ITALPRESS) - "No, non sono particolarmente contento del decreto del governo, perche' va a creare degli spazi che noi avevamo cercato di coprire. Io ho gia' detto e ribadisco che voglio avere un rapporto positivo con il governo e voglio andare in condivisione sulle scelte che faccio". Lo ha detto il presidente dei Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo a Mattino 5, su Canale 5, questa mattina. "Poi accetto quello che mi diranno i giuristi, ossia se vale la mia ordinanza o se vale il Dpcm - ha sottolineato Fontana -. Questa seconda ipotesi, pero', significa che gli uffici pubblici sono aperti tutti, gli studi professionali sono aperti, non ci sono sanzioni contro gli assembramenti, i cantieri edili sono aperti, gli alberghi sono aperti. Noi avevamo dato una stretta maggiore, pero' se si dovra' applicare quello, applicheremo quello". (ITALPRESS). mig/pc/red 23-Mar-20 11:06 NNNN NNNN