Coronavirus, Toti: via codice appalti e certificati antimafia

martedì 7 aprile 2020


 ZCZC PN_20200407_00265 4 POL gn00 XFLT Coronavirus, Toti: via codice appalti e certificati antimafia ""Almeno per due anni"" Genova, 7 apr. (askanews) - ""Bisogna spazzare via, una volta per tutte, la burocrazia. Bisogna far ripartire i cantieri. E allora dico via codice degli appalti, via gare europee, via controlli paesaggistici, via certificati antimafia, via tutto. Almeno per due anni. Ci sono gruppi affidabili e lavori da fare: io dico 'partano subito'. Serve un modello di ricostruzione post bellico"". Lo ha detto il governatore della Liguria e leader di Cambiamo!, Giovanni Toti, parlando del post emergenza coronavirus in una intervista ad Avvenire. ""Rischi ci sono - ha sottolineato il governatore ligure - e terremo la guardia alta, ma il coronavirus ha alzato la soglia di moralità, la gente ha capito che le cose vanno fatte bene e che le leggi vanno rispettate. Io - ha concluso Toti - mi fido"". Fos Genova, 07 APR 2020 12:02 " NNNN