Coronavirus, Oms Europa: pandemia rallenta ma rischio resta alto

giovedì 14 maggio 2020


ZCZC PN_20200514_00309 4 EST gn00 ge00 XFLT Coronavirus, Oms Europa: pandemia rallenta ma rischio resta alto ""Registriamo aumento casi in Est Europa"" Roma, 14 mag. (askanews) - Nella regione Europa ""registriamo un rallentamento della pandemia"", ma ""rischio resta alto"" e ""registriamo un aumento dei casi nella parte orientale"", ha detto il direttore regionale dell'Oms Hans Kluge nel corso del briefing settimanale. ""Ad oggi registriamo 1,78 milioni di casi confermati e 160mila morti nella regione, il 43% dei contagi e il 56% dei decessi a livello globale"", ha aggiunto. ""La Russia, il Regno Unito e la Spagna restano tra i primi 10 Paesi nel mondo per numero di casi nelle ultime 24 ore"". ""In 39 Paesi della Regione europea si stanno allentando le restrizioni, il nostro comportamento resta importante come prima, le nostre scelte determinano dove ci porterà questa strada e dove andrà a finire"", ha aggiunto. Dmo Roma, 14 MAG 2020 12:07 "