COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS

mercoledì 7 aprile 2021



ZCZC

AGI0079-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS

(Public Policy/Agi) - Roma, 07 apr - Il protocollo per la
vaccinazione anti Covid in azienda puo' riguardare i lavoratori "a
prescindere dalla tipologia contrattuale" in base alla quale prestano
la loro attivita' in favore dell'azienda. E' quanto prevede il
protocollo per la vaccinazione anti Covid in azienda, preso in
visione da Public Policy, su cui ieri e' stato raggiunto un accordo
tra Governo e parti sociali (ma non ancora firmato). La previsione
non era prevista da una bozza presentata a inizio lavori, e di cui
Public Policy ha dato notizia. (Public Policy/Agi) @PPolicy_NewsTed
(Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (2)
ZCZC

AGI0080-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (2)

(Public Policy/Agi) - Roma, 7 apr - Per il resto, invece, il
protocollo su cui e' attesa la firma conferma molti dei contenuti
anticipati ieri. Si stabilisce, infatti, che il protocollo
"costituisce un'attivita' di sanita' pubblica che si colloca
nell'ambito del Piano strategico nazionale per la vaccinazione
anti-Sars-CoV-2/Covid-19 predisposto dal Commissario straordinario
per l'attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e
contrasto dell'emergenza epidemiologica". E ancora, "i datori di
lavoro, singolarmente o in forma aggregata e indipendentemente dal
numero di lavoratrici e lavoratori occupati, con il supporto o il
coordinamento delle associazioni di categoria di riferimento, possono
manifestare la disponibilita' ad attuare piani aziendali per la
predisposizione di punti straordinari di vaccinazione anti Sars-CoV-2
nei luoghi di lavoro destinati alla somministrazione in favore delle
lavoratrici e dei lavoratori che ne abbiano fatto volontariamente
richiesta. La vaccinazione - viene specificato - potra' riguardare
anche i datori di lavoro o i titolari". (Public Policy)
@PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (4)
ZCZC

AGI0082-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (4)

(Public Policy/Agi) - Roma, 7 apr - Per quanto riguarda i costi di
gestione, questi sono in capo ai datori, mentre viene specificato che
"se la vaccinazione viene eseguita in orario di lavoro, il tempo
necessario alla medesima e' equiparato a tutti gli effetti all'orario
di lavoro". Il protocollo stabilisce che "tutte le parti
sottoscrittrici si impegnano a fornire le necessarie informazioni
alle lavoratrici e ai lavoratori, anche attraverso il coinvolgimento
degli attori della sicurezza e con il necessario supporto del medico
competente, anche promuovendo apposite iniziative di comunicazione e
informazione sulla vaccinazione anti Sars-CoV-2/Covid-19". (Public
Policy) @PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (5)
ZCZC

AGI0083-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (5)

(Public Policy/Agi) - Roma, 07 apr - L'adesione dei lavoratori sara'
su base volontaria: "le procedure finalizzate alla raccolta delle
adesioni dei lavoratori interessati alla somministrazione del vaccino
dovranno essere realizzate e gestite nel pieno rispetto della scelta
volontaria rimessa esclusivamente alla singola lavoratrice e al
singolo lavoratore, delle disposizioni in materia di tutela della
riservatezza, della sicurezza delle informazioni raccolte ed
evitando, altresi', ogni forma di discriminazione delle lavoratrici e
dei lavoratori coinvolti". Sara' poi il medico competente a dover
fornire ai lavoratori "adeguate informazioni sui vantaggi e sui
rischi connessi alla vaccinazione e sulla specifica tipologia di
vaccino, assicurando altresi' l'acquisizione del consenso informato
del soggetto interessato, il previsto triage preventivo relativo allo
stato di salute e la tutela della riservatezza dei dati". (Public
Policy/Agi) @PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (6)
ZCZC

AGI0084-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (6)

(Public Policy/Agi) - Roma, 7 apr - Per quanto riguarda la
somministrazione, questa "e' riservata ad operatori sanitari in grado
di garantire il pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie adottate
per tale finalita' e in possesso di adeguata formazione per la
vaccinazione anti Sars-CoV-2/Covid-19 e viene eseguita in locali
idonei che rispettino i requisiti minimi definiti" dallo stesso
protocolo. "Per l'attivita' di somministrazione del vaccino il medico
competente potra' avvalersi di personale sanitario in possesso di
adeguata formazione", si legge. Sara' sempre il medico competente,
nel rispetto delle vigenti disposizioni per la tutela della
riservatezza dei dati personali, ad assicurare la registrazione delle
vaccinazioni eseguite mediante gli strumenti messi a disposizione dai
Servizi sanitari regionali. (Public Policy) @PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (7)
ZCZC

AGI0085-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (7)

(Public Policy/Agi) - Roma, 07 apr - Il protocollo stabilisce poi
modalita' alternative alla vaccinazione diretta. I datori di lavoro,
infatti, potranno fare ricorso a strutture sanitarie private,
concludendo, anche per il tramite delle associazioni di categoria di
riferimento o nell'ambito della bilateralita', "una specifica
convenzione con strutture in possesso dei requisiti per la
vaccinazione, con oneri a proprio carico, ad esclusione della
fornitura dei vaccini che viene assicurata dai Servizi sanitari
regionali territorialmente competenti". I datori che non sono tenuti
alla nomina del medico competente o non possano fare ricorso a
strutture sanitarie private, potranno avvalersi delle strutture
sanitarie dell'Inail. In questo caso, trattandosi di iniziativa
vaccinale pubblica, gli oneri restano a carico dell'Istituto di
assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. (Public Policy/Agi)
@PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (8)
ZCZC

AGI0086-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (8)

(Public Policy/Agi) - Roma, 7 apr - Nelle ipotesi di vaccinazione
indiretta, il datore di lavoro direttamente o attraverso il medico
competente se presente, "comunica alla struttura sanitaria privata o
alla struttura territoriale dell'Inail il numero complessivo di
lavoratrici e lavoratori che hanno manifestato l'intenzione di
ricevere il vaccino. Sara' cura della stessa struttura curare tutti i
necessari adempimenti che consentano la somministrazione, ivi
compresa la registrazione delle vaccinazioni eseguite mediante gli
strumenti messi a disposizione dai Servizi sanitari regionali".
(Public Policy) @PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (9)
ZCZC

AGI0087-RPP 3 POL 0

COVID, COSA PREVEDE PROTOCOLLO VACCINI IN AZIENDA //FOCUS (9)

(Public Policy/Agi) - Roma, 07 apr - Infine, viene specificato che se
la vaccinazione viene eseguita in orario di lavoro, il tempo
necessario alla medesima e' equiparato a tutti gli effetti all'orario
di lavoro. In ultimo, il protocollo sottolinea che ai medici
competenti ed al personale sanitario e di supporto coinvolto nelle
vaccinazioni riferite al protocollo e' offerto, attraverso la
piattaforma Iss, lo specifico corso di formazione realizzato anche
con il coinvolgimento dell'Inail che contribuira' altresi', in
collaborazione con il ministero della Salute e il ministero del
Lavoro, alla predisposizione di materiale informativo destinato ai
datori di lavoro, alle lavoratrici e ai lavoratori e alle figure
della prevenzione". (Public Policy) @PPolicy_NewsTed

07/04/2021 12:20


NNNN
COVID, PROTOCOLLO LAVORO: OK TRASFERTE, MA CONSIDERARE RISCHI
ZCZC

AGI0089-RPP 3 POL 0

COVID, PROTOCOLLO LAVORO: OK TRASFERTE, MA CONSIDERARE RISCHI

(Public Policy/Agi) - Roma, 07 apr - In merito alle trasferte
nazionali ed internazionali, "e' opportuno che il datore di lavoro,
in collaborazione con il medico competente-Mc e il responsabile del
servizio di prevenzione e protezione-Rspp, tenga conto del contesto
associato alle diverse tipologie di trasferta previste, anche in
riferimento all'andamento epidemiologico delle sedi di destinazione".
Lo prevede l'aggiornamento del protocollo per sicurezza anti Covid
sui luoghi di lavoro su cui ieri e' stato raggiuto un accordo tra
Governo e parti sociali (ma non ancora firmato), di cui Public Policy
ha preso visione. (Public Policy/Agi) @PPolicy_NewsTed (Segue)

07/04/2021 12:35


NNNN