Dl Sostegni:Caparini(Regioni),serve ristoro spese sanità

mercoledì 7 aprile 2021



ZCZC7494/SX4
XCI21097000229_SX4_QBXI
R CRO S04 QBXI

'Altrimenti scatterà aumento delle imposte'
(ANSA) - ROMA, 07 APR - "Nella legge è previsto solo un
miliardo di ristoro per il complesso delle spese affrontate
dalle regioni sul fronte sanitario e di Protezione civile,
capitolo che è invece ammontato a ben 1,7 miliardi. Se non si
porrà mano a questo dislivello le regioni per poter andare
avanti saranno costrette ad adottare un aumento automatico delle
imposte. Serve quindi un ristoro completo della cifra, con un
miliardo che dovrebbe valere solo per il 2020 entro l'8 aprile
di quest'anno": Lo ha riferito intervenendo in audizione presso
le Commissioni riunite Bilancio e Finanza del Senato - sul
disegno di legge di conversione del Decreto Sostegni - Andrea
Caparini, assessore della Lombardia e coordinatore della
Commissione Affari finanziari della Conferenza delle Regioni.
Caparini ha poi evidenziato la necessità di operare un
ristoro per le aziende che hanno subito perdite nel 2020, anche
alla luce del fatto che lo stanziamento di 800 milion previsto
dalla legge è riferito soltanto ai mancati introiti dei
trasporti pubblici locali. Il rappresentante delle Regioni ha
proposto inoltre, relativamente al sistema produttivo post
covid, "la 'nettizzazione' del Fondo anticipazione di liquidità,
sia per le regioni a statuto speciale sia per quelle ordinarie".
(ANSA).

TEO
07-APR-21 10:34 NNN