Covid, Toti: vaste riaperture Paese da prima settimana maggio

giovedì 8 aprile 2021


 ""Una volta vaccinati gli ultrasettantenni dobbiamo ripartire"" Genova, 8 apr. (askanews) - ""Credo che per la prima settimana di maggio si possa pensare a vaste riaperture di questo Paese"". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria e vice presidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti, a Mattino Cinque. ""Spero - ha spiegato il governatore ligure - che nelle prossime 2 o 3 settimane si cominci a programmare perché continuiamo con la retorica dei ristori ma non c'è un ristoro sufficiente ad un ristorante, un bar, una palestra, un teatro o un cinema rimasto chiuso a singhiozzo per un anno. Per quanti soldi gli si possano dare, non saranno mai cifre paragonabili alle perdite del Paese per la sua chiusura"". ""Credo quindi - ha concluso Toti - che, una volta che avremmo vaccinato gli ultrasettantenni, che sono le persone più esposte, ci dobbiamo fare una ragione sul fatto che il virus circoli e dobbiamo riaprire"". Fos Genova, 08 APR 2021 09:31