Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1032 - venerdì 9 novembre 2007

Sommario
- UE: Barroso rilancia ruolo Regioni, Illy la "multidentità"
- Colozzi a Prodi: preoccupazione per ritardo contratti sanità
- 15 novembre: Conferenza Unificata
- 15 novembre: Conferenza Stato-Regioni
- Il Parco Nazionale del Pollino tra Calabria e Basilicata
- Conferenza Unificata 30.10.07: Documenti

+T -T
Il Parco Nazionale del Pollino tra Calabria e Basilicata

(regioni.it) 'Si e' conclusa con la biodiversita' montana la due giorni no-stop dedicata all'ambiente di Calabria che si e' svolta ad Altafiumara nell'ambito della presentazione del "Rapporto Ambiente 2007''.

L’assessore Diego Tommasi candida la Calabria ad ospitare la terza Conferenza nazionale sui Parchi. ''La Calabria - ha detto Tommasi - con la sua estesa superficie  di aree protette e' il luogo naturale per ospitare un'iniziativa di tale portata che sarebbe anche un riconoscimento all'impegno e alle risorse che abbiamo voluto impiegare per la gestione delle aree protette''.

E la piu' grande area protetta d'Italia si trova proprio tra Basilicata e Calabria. Il Parco Nazionale del Pollino ha un'estensione di 192.565 ettari tra il Tirreno e lo Jonio. E’ il parco del pino loricato. Lupo, picchio nero, falco pellegrino, gufo reale, lontra, aquila reale e capriolo di Orsomarso sono la fauna che lo caratterizzano.

Istituito il 15 novembre del 1993, il parco del Pollino possiede un territorio vasto e incontaminato, custodisce endemismi rari e eccezionali: dall'aquila reale al lupo al capriolo, dalle rocce dolomitiche ai bastioni calcarei, dalle pareti di faglia di origine tettonica alle gole profondissime, fino alle grotte carsiche e alle timpe di origine vulcanica e ai circhi glaciali. Il cuore pulsante del parco e' il massiccio del Pollino, situtato al centro, lungo l'Appenino meridionale calabro-lucano, a sud ovest i monti dell'Orsomarso e nella parte settentrionale il monte Alpi. Le vette dell'area sono tra le piu' alte del sud, coperte di neve per lunghi periodi dell'anno, da novembre a maggio. Tre i sistemi di rilievo principali: il massiccio del Pollino con Serra Dolcedorme a 2.267 metri, monte Pollino a 2.248, Serra del Prete a 2.181, Serra delle Ciavole a 2.127, Serra del Crispo a 2.053. Dalle cime, si colgono a ovest le coste tirreniche di Maratea, di Praia a Mare, di Belvedere Marittimo e a est l'intero litorale jonico da Sibari a Metaponto.

Nel parco del Pollino si mischiano natura e cultura grazie ai sitipaleontologici e archeologici risalenti alla colonizzazione greca: la grotta del Romito e la valle del Mercure, santuari, conventi, castelli, centri storici, e in questo territorio resistono tenacemente nuclei di cultura, lingua e tradizione minoranze etnico-linguistiche di origine albanese arbëreshe (italo-albanese) del XV-XVI secolo.

Il vero e proprio simbolo del parco è il pino Loricato. Ogni esemplare è unico per le sue caratteristiche morfologiche, superstite dell'ultima glaciazione. E poi si estendono sulle pendici delle montagne immensi, fitti, impenetrabili boschi di

faggio, di castagno, di cerro, coperti di muschio, di funghi, di frutti e di erbe aromatiche.

 

http://www.parcopollino.it/

L'Area Protetta
Punti d'Interesse
Centri Visita
Itinerari
Servizi
Educazione ambientale

Soggiorni
Località
Manifestazioni
Prodotti tipici
Pubblicazioni

http://www.parks.it/parco.nazionale.pollino/arr.html

Novità
www.parcopollino.it/

www.viaggiarenelpollino.com/

www.guidaparcopollino.it/

 

(red/09.10.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top