Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1066 - venerdì 11 gennaio 2008

Sommario
- Comunitaria 2008: via libera da Consiglio dei Ministri
- Ampi poteri per De Gennaro
- Come cambiano i consumi delle famiglie
- Rifiuti: Comuni campani "salvati" da decreto milleproroghe
- Vaccinazioni: Veneto verso superamento obbligatorietà
- Trasporto aereo: Governo impugna legge Lombardia

+T -T
Ampi poteri per De Gennaro

Lo stabilisce un'Ordinanza del Presidente del Consiglio

(regioni.it) Arrivano  “poteri ampi” per il commissario Gianni De Gennaro che puo' aprire due ''impianti di termodistruzione o gassificazione'' in Campania, procedendo ''anche in deroga a valutazioni di impatto  ambientale gia' effettuate''. Lo stabilisce l'articolo 2 comma 2  dell'ordinanza con cui il presidente del consiglio ha nominato commissario per l'emergenza l'ex capo della polizia (e il suo vice, il generale dell'esercito Franco Giannini) e revocato l'incarico al prefetto Umberto Cimmino. In sostanza l'articolo consente a De Gennaro di avviare  l'iter per la realizzazione di un impianto a Santa Maria la Fossa (Caserta) e di uno in provincia di Salerno.
Di fatto il neo commissario per l'emergenza rifiuti in Campania Gianni De Gennaro ha poteri anche in materia ambientale. Sempre nell'ordinanza firmata dal Presidente del Consiglio dei ministri, secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, De Gennaro puo' attivare siti da destinare "in modo limitato e controllato" a discarica "anche in deroga a specifiche disposizioni in materia ambientale, paesaggistica, territoriale, di difesa del suolo e igienico- sanitaria e salvo l'obbligo di assicurare le misure indispensabili alla tutela della salute e dell'ambiente". Le discariche sono quelle gia' previste dalla legge 87 del luglio scorso - e cioe' Terzigno, nel napoletano; Sant'Arcangelo a Trimonte nel beneventano,; Savignano in Irpinia; e Serre, nel salernitano, dove gia' si sversa in localita' Macchia Soprana - , specifica l'articolo 2 comma 1, ma De Gennaro puo' anche indicare "altri siti aggiuntivi o sostitutivi per lo stoccaggio o smaltimento dei rifiuti, comprese discariche chiuse che presentino ancora volumetrie disponibili". A lui spetta anche di indicare i due siti per gli altri due termovalorizzatori - quello di Santa
Maria La Fossa, nel napoletano, e quello a Salerno -assicurando comunque il rispetto del tetto di emissioni inquinanti, scegliendo la termodistruzione o la gassificazione, e potendo procedere "in deroga anche ad eventuali valutazioni di impatto ambientale gia' effettuate". L'azione di De Gennaro va oltre anche le prescrizioni della legge Ronchi; infatti, per "assicurare l'immediato smaltimento dei rifiuti giacenti sulle strade non che' quelli stoccati in impianti temporanei" il commissario puo' disporre lo smaltimento e il trattamento al di fuori della regione Campania, d'intesa con le altre regioni. Con successive ordinanze, la Presidenza del Consiglio dei ministri individuera' e disciplinera' i poteri e i soggetti attuatori e le competenze del sindaco di Salerno in relazione al termovalorizzatore che intende costruire.
(red/11.01.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top