Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1066 - venerdì 11 gennaio 2008

Sommario
- Comunitaria 2008: via libera da Consiglio dei Ministri
- Ampi poteri per De Gennaro
- Come cambiano i consumi delle famiglie
- Rifiuti: Comuni campani "salvati" da decreto milleproroghe
- Vaccinazioni: Veneto verso superamento obbligatorietà
- Trasporto aereo: Governo impugna legge Lombardia

+T -T
Vaccinazioni: Veneto verso superamento obbligatorietà

Galan: stiamo semplicemente adeguandoci al resto d'Europa

(regioni.it) ''Stiamo semplicemente adeguandoci per tempo a cio' che in parte e' gia' accaduto o sta per accadere nel resto d'Europa'': e' quanto sottolinea il Presidente del Veneto Giancarlo Galan a proposito dell' abolizione dell'obbligatorieta' delle vaccinazioni decisa dalla Regione, che il ministro della Salute Livia Turco si augura venga riconsiderata.
''E' bene che si sappia che entro il 2010 tutti i Paesi membri dell'Unione europea dovranno superare l'obbligo vaccinale'', spiega Galan ricordando che la legge regionale che ha abolito l'obbligatorieta' delle vaccinazioni approvata nel 2007 ''ha trovato in Consiglio regionale consensi che hanno coinvolto anche le forze dell'opposizione di centro sinistra''. 
Nel Veneto - precisa Galan - ''siamo passati ad una offerta attiva della vaccinazione, il che vuol dire per esempio che il pediatra ha l'obbligo di informare le famiglie sul calendario vaccinale e su tutto quanto serve a tutelare la salute del singolo e della collettivita''. Secondo Galan, quindi, ''e' sbagliato ritenere che nel Veneto si sia entrati in un periodo opaco o confuso attorno a simili questioni. Proprio perche' siamo la Regione piu' avanti di tutte le altre nel sistema vaccinale, - sottolinea - ci troviamo nella condizione di poter affrontare un percorso di vaccinazione informata e consapevole.
Dunque, ''nessun salto nel buio - spiega - Anche perche' siamo giunti a questa scelta dopo una lunga serie di incontri e di convegni scientifici, di dibattiti e di verifiche, cui hanno partecipato pure alti dirigenti del Ministero della Salute. Si puo' dire che in Veneto e' avvenuto un cambiamento culturale, passando dall'obbligatorieta' alla responsabilita' individuale - conclude - E nessuno si nasconda dietro la presenza degli immigrati in Veneto per fare passi indietro rispetto al sacro principio della responsabilita' individuale''.
(red/11.01.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top