Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1068 - giovedì 17 gennaio 2008

Sommario
- Milleproroghe sarà emendato
- A chi pagherà le tasse l'Alitalia "francese"?
- Rai: Formigoni, "una rete a Milano"
- Regioni poco coinvolte nelle politiche di coesione UE
- Sanità: Lazio dimezza deficit
- Bankitalia su conti pubblici

+T -T
Rai: Formigoni, "una rete a Milano"

La tv pubblica è completamente "romanizzata"

(regioni.it) II Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha spiegato in un'intervista a 'Prima  Comunicazione', pubblicata sul numero in edicola dal 18 gennaio, il suo progetto di legge di 'sistema' su televisione,  multimedialita' e telecomunicazioni che, tra l'altro, prevede un contratto di servizio da stipulare fra Regione, Rai e operatori  radiotelevisivi privati e il collegamento a Internet a banda larga in  tutto il territorio. “E' arrivato il momento di affiancare al rapporto Stato-Rai il  rapporto Regione-Rai. La Lombardia rappresenta 10 milioni di abitanti  di cui 3 milioni e mezzo di abbonati che pagano il canone. All'azienda del servizio pubblico chiediamo: cosa ci dai in cambio?'', dice  Formigoni nell'intervista a Prima. ''La Rai deve portare a Milano  programmi e una rete. Bisogna volerlo veramente. Ci vuole un cambio di mentalita'. La Rai si e' totalmente romanizzata. Ci vuole uno strappo. Non si puo' pensare a Roma e poi fare a Milano: si deve tornare a pensare a Milano'', dichiara il Presidente della Lombardia nell'intervista a Prima.
“Questo e' un progetto di legge che punta ad ampliare la sfera  dei diritti dei cittadini. Ad esempio affrontando, per la prima volta, anche il tema del digital divide. Vogliamo che la banda larga arrivi ovunque'', prosegue Formigoni nell'intervista a Prima. ''L'obiettivo della Regione e' 'fare sistema' con il mondo degli operatori. Un primo livello di intervento sul digital divide e' il supporto con strumenti  di tipo legislativo. Sulla banda larga abbiamo istituito un tavolo al quale partecipano gli operatori. Gia' ora la connessione veloce e' arrivata quasi ovunque. Se poi la situazione lo richiederà ci potranno essere anche finanziamenti pubblici''.
Dall’archivio di “regioni.it”: 5 marzo 2007: Gentiloni e Formigoni su canone RAI; 1 febbario 2007:Bresso-De Filippo: più informazione regionale.
(red/17.01.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top