Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1077 - mercoledì 30 gennaio 2008

Sommario
- Errani: la necessità delle riforme
- Turismo: Italia.it, tocca all'Enit
- Formigoni: elezioni e federalismo
- Conferenza Stato-Regioni del 29 gennaio: gli esiti
- Conferenza Unificata del 29 gennaio: gli esiti
- Conferenza Unificata del 20 dicembre 2007: documenti approvati

+T -T
Formigoni: elezioni e federalismo

(regioni.it) ''Sono pronto e disponibile anche a un mio trasferimento a Roma in una posizione adeguata alle mie competenze'': Roberto Formigoni, presidente della regione Lombardia, apre alla possibilita' di 'scendere in campo' alle prossime elezioni.
Ma intanto Formigoni continua a lavorare sulle questioni che la Regione ha ancora in sospeso con il Governo,  come il ricorso davanti alla Corte Costituzionale sulla legge lombarda che riguarda la formazione professionale.
''Su questo si e' aperto un dialogo con il ministro dell' Istruzione Giuseppe Fioroni - ha spiegato il presidente, ma la crisi di Governo ha messo in discussione tutto e mi sto muovendo per dare la certezza alle famiglie che la sperimentazione proseguira' nei prossimi anni e che chi vuole iscriversi puo' farlo''.
Non e' pero' questo l'unico argomento aperto: c'e', ad esempio, il decreto milleproroghe che dovrebbe essere convertito in legge entro febbraio e che ''ha molte parti di interesse delle Regioni''. E poi c'e' il tema del federalismo: la Regione ha chiesto la competenza esclusiva su 12 materie e su questo ha aperto la trattativa con il Governo come prevede l'articolo 116 della Costituzione.''Vorrei portare il negoziato al punto piu' favorevole - ha spiegato - per poi continuare con il prossimo governo''.
 ''Se andassi a Roma - ha spiegato in merito alla candidatura alle prossime elezioni - il voto in Lombardia sarebbe probabilmente nella primavera del 2009, quindi con un anno di anticipo''..
Fra le valutazioni che giocheranno un ruolo importante - ha aggiunto - ci sara' anche la possibilita' di vedere se restando qui o andando a Roma posso proporre meglio gli interessi della Lombardia'', ad esempio sul tema del federalismo”.
 Il Ministero degli Esteri e' uno degli incarichi per cui piu' spesso si e' fatto il nome del presidente della Lombardia, ma Formigoni non ha parlato di incarichi, solo di posizioni ''adeguate'' alle sue competenze ''che sono alcune e non altre.
Sono uomo di dialogo, di raccordo, innovatore, ho sempre avuto presente il bisogno di relazioni internazionali''.
''Non e' detto che faro' il ministro e non e' detto che non lo faro' - ha concluso . Da 12 anni sto lavorando in una delle postazioni piu' importanti del Paese. Se qualcuno riterra' di chiedermi di occupare un'altra postazione altrettanto importante, non potro' facilmente dire di no''.
(red/30.01.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top