Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1104 - mercoledì 12 marzo 2008

Sommario
- Colozzi: su RU 486 deciderà il CdA dell'agenzia del farmaco
- Sanità: Iorio, rimodulare i fondi secondo esigenze
- Fondo per zone di confine con regioni autonome
- Conferenza Unificata 28/02/2008: integrazione documenti approvati
- Conferenza Stato-Regioni del 28/02/2008: integrazione documenti approvati
- Corte dei conti: le relazioni in Abruzzo e nelle Marche

+T -T
Sanità: Iorio, rimodulare i fondi secondo esigenze

Molise ingiustamente discriminato

(regioni.it) Nel finanziare la sanità bisogna tener conto anche di tutti gli aspetti gestionali presenti sul territorio. Lo ha sostenuto il presidente della Regione Molise, Michele Iorio, nel corso del convegno organizzato dall'Universita' degli Studi del Molise ''Il Servizio Sanitario Nazionale: 30 anni e non li dimostra''. ''Dobbiamo chiedere allo Stato centrale – ha sottolineato Iorio - una rimodulazione dei fondi a seconda delle reali esigenze del Servizio Sanitario e una ripartizione di questi equa e commisurata ai bisogni reali per le singole regioni: il tutto tenendo, in opportuna considerazione, le peculiarita' territoriali demografiche e sociali di ogni territorio''.  ''E' evidente - ha spiegato Iorio - che una regione come il Molise, con la sua popolazione di 320 mila abitanti viene ingiustamente discriminata perche' parificata, in termini di finanziamento sanitario, ad un quartiere di una grande citta'. Non e' necessario ricordare che i costi per il mantenimento di strutture ospedaliere e di presidi medici in 136 Comuni sono completamente differenti a quelli di una Asl di un quartiere di Roma o di Milano di pari popolazione''. ''La Regione Molise - ha ribadito il presidente Iorio - si trova in questo momento ad affrontare una fase di riforma del suo Sistema Sanitario. Una riforma che sicuramente dovra' pensare, con interventi incisivi e concreti, a ridurre i costi inutili, ma non certo a diminuire la spesa destinata all'intero comparto sanitario. I molisani, infatti, hanno il diritto ad avere un Servizio Sanitario moderno, efficiente e commisurato alle necessita' della popolazione''.
Intanto l'11 marzo la Giunta Regionale molisana ha approvato il provvedimento che avvia le procedure necessarie alla stabilizzazione del personale non dirigenziale operante in sanità.  Sarà avviato, infatti, il programma di ricognizione di tutte le figure professionali che hanno i requisiti necessari alla stabilizzazione così come previsto dalla Finanziaria 2008. A breve sarà aperto il tavolo di confronto con i Sindacati. E il Presidente Michele Iorio ha evidenziato l’importanza del provvedimento che permetterà a centinaia di lavoratori, e alle rispettive famiglie, di poter contare su un impegno occupazionale a tempo indeterminato ed uscire così dal tunnel del precariato.

(red/11.03.08)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top