Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1105 - giovedì 13 marzo 2008

Sommario
- Sicurezza sul lavoro: sì al decreto
- Colozzi: su comunità montane Governo sia "responsabile"
- Infermieri: Comitato di settore dà parere favorevole al contratto
- Province: un secolo di storia
- Corte dei conti: le relazioni su Puglia e Sicilia
- Unioncamere-Veneto: federalismo fiscale e mancato sviluppo

+T -T
Corte dei conti: le relazioni su Puglia e Sicilia

(regioni.it) Prosegue, con l'ausilio della newsletter della Corte dei conti, la riproposizione delle relazioni dei Presidenti delle sezioni locali e dei Procuratori regionali della magistratura contabile. Dopo Friuli -Venezia Giulia, Piemonte, Emilia-Romagna (cfr. "regioni.it" n. 1103), Abruzzo e Marche (cfr. "regioni.it" n. 1104), è ora la volta di Puglia e Sicilia. 
Il Presidente della Sezione giurisdizionale per la Puglia della Corte dei conti, Pelino Santoro, nella sua relazione alla cerimonia inaugurale del nuovo anno giudiziario, tenutasi a Bari il 15 febbraio, ha evidenziato le tipologie di illecito contabile-finanziario trattate che vanno dai comportamenti truffaldini tenuti da agenti infedeli al danno all'immagine dell'Amministrazione. Il Procuratore regionale, Francesco Lorusso, nel proprio intervento – come si legge sulla newsletter della Corte - ha posto in risalto l'entità delle condanne di pubblici amministratori e funzionari a seguito dei giudizi di responsabilità, con conseguente rifusione di ingenti somme alle amministrazioni danneggiate (cfr. Relazione dei Presidente Pelino Santoro e del PR Francesco Lorusso).
Per quanto riguarda invece l’inaugurazione dell’anno giudiziario nella Regione siciliana, il Presidente facente funzioni della Sezione giurisdizionale della Corte dei conti, Salvatore G. Cultrera, ha osservato che le sentenze pronunciate nel corso del 2007 mostrano una casistica variegata circa la tipologia di danno erariale oggetto di giudizio e delle amministrazioni ed enti pubblici che hanno subito il danno, (ipotesi di danno dipendente dall’esecuzione di lavori ed opere pubbliche, episodi di “mala sanità peculato, di concussione e di operazioni truffaldine di dipendenti all’interno di uffici ed aziende pubbliche, e spese inutilmente sostenute da enti pubblici per consulenze). Il Procuratore regionale, Guido Carlino – secondo quanto riportato dalla newsletter della Corte - ha invece esposto i dati relativi all’attività svolta dalla Procura nel perseguimento degli episodi di spreco di denaro pubblico (cfr. Relazione del Presidente f.f. Salvatore G. Cultrera e del PR Guido Carlino). 

(red/13.03.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top