Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1106 - venerdì 14 marzo 2008

Sommario
- Istat: dati su export 2007
- Cordoglio per Chiara Lubich
- Turismo all'aria aperta: Veneto e Toscana regioni leader
- Comparto sanità: in Toscana aumenti in busta paga a Marzo
- Corte dei conti: le Relazioni in Trentino -Alto Adige e Veneto
- Uffici stampa P.A. : chiarimento sui requisiti

+T -T
Istat: dati su export 2007

Bene il Sud

(regioni.it) Istat: export regioni.Nel 2007 +8,0% su base annua e soprattutto il Sud punta con più forza sui mercati esteri.
Se si eccettua la piccola Valle D'Aosta che ha visto una crescita del 47,6% del proprio export, sono tre regioni del meridione a piazzarsi dal secondo al quarto posto, con un incremento a due cifre delle vendite all'estero. Cresce del 15,7% anche l'export dell'Italia insulare.
Nel 2007 il valore delle esportazioni italiane ha registrato un aumento dell’8 per cento rispetto al 2006 (più 6,1 per cento verso i paesi interni all’area Ue e più 11,1 per cento verso l’area extra Ue). La crescita delle esportazioni ha riguardato tutte le ripartizioni territoriali; incrementi superiori alla media si registrano per l’Italia insulare (più 15,7 per cento), per l’Italia meridionale (più 9,9 per cento) e per l’Italia nord-occidentale (più 8,2 per cento); incrementi inferiori a quello medio nazionale si registrano per l’Italia centrale (più 7,3 per cento) e per quella nord-orientale (più 7,2 per cento).
Anche se la Lombardia rimane la regione che esporta di piu' (da sola vale il 28,2% dell'export italiano), sono la Calabria, la Basilicata e la Sicilia quelle che hanno messo a segno una crescita maggiore nel 2007. La Calabria ha visto lievitare di un terzo le proprie vendite all'estero: l'export 2007 e' cresciuto del 30,1%, anche se l'ammontare e' di dimensioni modeste. Al terzo posto delle regioni che hanno segnato piu' incrementi si attesta la Basilicata, da molti considerata la ''locomotiva del Sud'', che vede l'export crescere del 21,7%. Poco sotto, al quarto posto, si trova la Sicilia (+19,8%), mentre segnano un valore anch'esso superiore alla media l'Abruzzo e la Campania: entrambe hanno registrato una crescita delle esportazioni a due cifre, rispettivamente del 11,8% e del 10,9%.
 Aumento dell'export registrato nel 2007 e il valore delle loro esportazioni espresso in milioni:
  
 REGIONI          VALORE EXPORT      PERCENTUALE CRESCITA
                       nel 2007           export nel 2007
==========================================================
1)Valle d'Aosta             870                    47,6%
2)Calabria                  428                    30,1%
3)Basilicata              2.096                    21,7%
4)Sicilia                 9.523                    19,8%
5)Abruzzo                 7.316                    11,8%
6)Umbria                  3.613                    11,3%
6)Liguria                 4.686                    11,3%
6)Friuli-Venezia Giulia 12.331                    11,3%
9)Emilia Romagna         45.898                    11,0%
10)Campania               9.303                    10,9%
11)Provincia Bolzano      3.150                     9,5%
12)Lombardia             101.296                    8,6%
13)Sardegna               4.683                     8,0%
13)Trentino-Alto Adige    6.146                     8,0%
----------------------------------------------------------
MEDIA ITALIA                                        8,0%
----------------------------------------------------------
15)Lazio                 13.165                     7,6%
16)Toscana               26.265                     6,9%
17)Marche                12.345                     6,8%
18)Provincia Trento       2.996                     6,6%
19)Piemonte              36.964                     5,9%
20)Puglia                 7.122                     3,5%
21)Veneto                47.525                     2,7%
22)Molise                   628                     2,4%
 
Testo integrale
PDF (321 kbyte)

 

(red/14.03.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top