Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1116 - lunedì 31 marzo 2008

Sommario
- Expo 2015: attesa per il verdetto
- Fare impresa: insieme Emilia-Romagna, Toscana, Umbria e Marche
- Punteruolo rosso: è allarme per le palme italiane
- Corte dei Conti: le "Relazioni" in Umbria, Basilicata, Valle d'Aosta e Campania
- Abruzzo. sanità; Programmi di riqualificazione
- Sicilia: Consoli guida anche la sanità

+T -T
Punteruolo rosso: è allarme per le palme italiane

(regioni.it) Allarme degli esperti per la palme italiane. Sono ormai centinaia le piante abbattute nel nostro Paese,  vittime della voracita' del 'Rhynchophorus ferrugineus' o 'punteruolo  rosso', insetto originario dell'India e della Melanesia che sta  colonizzando i paesi del Mediterraneo. Le regioni d'Italia piu'  colpite sono la Sicilia, la Campania, il Lazio e le Marche, ma le infestazioni sono segnalate anche in Liguria, Sardegna, Puglia,  Basilicata e Calabria. Ecco cosa spiega l'esperto del Cnr, Emilio  Guerrieri, ricercatore dell'Istituto per la protezione delle piante (Ipp) del Cnr con sede a Portici.
Sul tema la Conferenza Stato-Regioni del 18 ottobre 2007 ha dato un parere allo schema di decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali recante disposizioni sulla lotta obbligatoria contro il punteruolo rosso della palma Rhynchophorus ferrugines (Oliver), che recepisce una direttiva europea.
A mettere in ginocchio interi filari di palme e' il 'punteruolo rosso', un coleottero che misura dai 4-6 centimetri segnalato per la  prima volta in Italia nel 2004, dove e' arrivato molto probabilmente  con un carico di piante proveniente dall'Egitto, paese tra i maggiori  esportatori di palme ornamentali utilizzate per ville e giardini.
"Questo insetto svolge il suo ciclo nel tronco della palma, scavando gallerie al suo interno" afferma Emilio Guerrieri. Che aggiunge: "Le  femmine adulte, oltre che per alimentarsi, utilizzano la lunga  proboscide per scavare piccoli pozzetti dove depongono le uova".
Secondo l'esperto del Cnr, però, "la lotta contro il 'punteruolo rosso' puo' essere solo preventiva, perche' una volta dentro la pianta, e' praticamente impossibile eliminarlo. Altre difficolta' sono legate al fatto che, al momento, non esistono fitofarmaci registrati per le palme e pertanto il loro uso puo essere solo autorizzato dal Ministero e dalle Asl di competenza".
 
(red/ 31.03.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top