Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1143 - martedì 13 maggio 2008

Sommario
- Governo: nominati i sottosegretari
- Berlusconi: incentivare forme di autogoverno federalista
- L'ufficio di presidenza della Camera
- Galan: confronto su federalismo a geometria variabile
- Lombardo: disboscare i conti regionali dagli sperperi
- UE: al Comitato delle Regioni 4 pareri italiani

+T -T
Galan: confronto su federalismo a geometria variabile

Accordo su alcuni temi fondamentali

(regioni.it) Giancarlo Galan, presidente del Veneto, apprezza il dialogo tra le forze politiche. ''Ha fatto bene a telefonare a Veltroni - ha detto Galan riferendosi al premier Berlusconi - e a decidere di incontrarlo non per fare la melassa, ma per cercare un accordo su alcuni temi fondamentali''.
Per Galan, ''i problemi non sono ne' di destra ne' di sinistra, ma le soluzioni sono o di destra o di sinistra. Io - ha aggiunto - sono per evidenziare le differenze, le ricette, le medicine, e non per le cose sempre ecumeniche'' anche se - secondo Galan - su alcuni grandi temi e' opportuno trovare un accordo''.
Galan ha fatto l'esempio della legge elettorale, in particolare per quanto riguarda il Senato, che - ha detto ''in questa occasione elettorale ha funzionato, ma va rifatta''. Ha poi citato ''l'organizzazione centrale dello Stato che - ha detto - non funziona, e allora occorre inserire una dose di responsabilita' superiore nelle singole amministrazioni regionali che - ha concluso - si chiama federalismo''.
Galan ha poi reso noto di aver inviato al Governo ''la richiesta del confronto sull'articolo 116 della Costituzione che riguarda il federalismo a geometria variabile e le maggiori competenze tra le Regioni. Da come mi risponderanno - ha aggiunto - comincero' a capire se devo confrontarmi con un'amico o con un avversario''.
Galan chiede infine che, in tema di federalismo, le Regioni del Sud dimostrino ''efficienza e trasparenza''.
 'Il federalismo solidale che abbiamo chiesto – dice galan - non abbandona il Meridione''. Ci tiene, Galan, ai distinguo e per questo ricorda che ''il Veneto e' la prima Regione per utilizzo dei Fondi europei che al Sud spesso sono dilapidati''.
''I nostri primati in molti servizi - dice ancora Galan - sono realizzati con 2.800 dipendenti contro i 18 mila della Sicilia. E' la nostra capacita' di elaborare progetti e coordinare soggetti pubblici e privati: prerogative - conclude - che mancano a molte Regioni del Sud''.
 
(red/13.05.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top