Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1150 - giovedì 22 maggio 2008

Sommario
- Governo: via libera a "pacchetto sicurezza"
- Sicurezza: serve lavoro congiunto
- Martini: federalismo fiscale condiviso con Anci e Upi
- Federalismo fiscale: Fitto, partire dal Sud
- Rifiuti Campania: ministero predispone Piano intervento operativo sulla salute
- VII giornata nazionale del sollievo

+T -T
Federalismo fiscale: Fitto, partire dal Sud

Il Ministro dei rapporti con le Regioni in un'intervista a "Il Sole 24 ore"

(regioni.it) La partita del federalismo fiscale si gioca con il Mezzogiorno, anzi secondo il Ministro dei rapporti con le Regioni, “va affrontata partendo proprio dal Sud. Ponendo il problema della qualità della spesa pubblica con un'analisi  approfondita su tutto cio' che non va nel Mezzogiorno. Sulla qualità  della spesa pubblica i passi da compiere sono tantissimi. Va acquistata una nuova credibilità: dalla sanità all'uso dei fondi comunitari, dai rifiuti al trasporto pubblico locale ai servizi in  genere". L’analisi del Ministro Fitto è contenuta in un'intervista a “Il Sole 24 Ore”, pubblicata il 22 maggio.
“Il federalismo fiscale non puo' essere un tabu' per il Sud",  continua Fitto: "Se qualcuno pensa che essere uomo del Sud significhi difendere sempre e comunque la situazione attuale del Mezzogiorno si sbaglia di grosso. Non porsi mai un problema e polemizzare col Nord rivendicando maggiore attenzione, e' assolutamente sbagliato. C'è bisogno di una nuova responsabilizzazione delle classi dirigenti del Sud, serve un cambiamento totale".
Per quanto riguarda i 'modelli' di federalismo - e in particolare sul “modello” del progetto di legge regionale della Lombardia, Fitto non si avventura in giudizi e non si sente di dare commenti sui tempi: "deciderà il governo", sottolinea il ministro che aggiunge: "Io penso che col ministro Bossi e con la Lega si possa trovare un punto di convergenza. Del resto abbiamo premesse identiche: il processo del federalismo fiscale e' ineludibile ed e' sbagliato pensare di fermarlo perche' il Sud e' in ritardo. Dobbiamo invece costruire un Sud in grado di riprendersi e di assumersi nuove responsabilità”.
Riguardo al rapporto con le regioni e gli enti locali Fitto promette dialogo e sottolinea: "I nodi non mancheranno, certo. Ma il dialogo non mancherà, anche nella dialettica reciproca. Ho letto il documento delle Regioni che fa il quadro delle partite aperte. Da una parte c'e' la rivendicazione legittima del confronto, dall'altra la richiesta di recuperare lo schema dei patti. Penso sia necessario lavorare in questa direzione. Sapendo che andiamo incontro a una fase non semplice e che abbiamo di fronte scelte complicate per il paese. Tutti ci dobbiamo adeguare, tutti dobbiamo fare la nostra parte".
Infine sulla riforma del sistema delle Conferenze e sul Codice delle Autonomie il ministro aggiunge: "La riforma delle Conferenze sarà una delle prime questioni all'ordine del giorno, per renderle funzionali e operative il più possibile anche attribuendo delle competenze dirette. Anche il Codice delle autonomie e' un argomento forte, ci ragioneremo anche in funzione delle deleghe che saranno definite col ministero dell'Interno".
 
(red/22.05.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top