Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1158 - mercoledì 4 giugno 2008

Sommario
- 5 giugno, le Regioni incontrano il Presidente del Consiglio
- Il "cantiere" della riforma delle Comunità montane
- Schifani: federalismo fiscale equo e solidale
- G.U.: Decreto vendita Alitalia
- G.U.: Ordinanze emergenza nomadi Lazio, Lombardia e Campania
- G.U.: Decreto stato di emergenza per eventi meteorologici in Piemonte e Valle d'Aosta

+T -T
G.U.: Decreto stato di emergenza per eventi meteorologici in Piemonte e Valle d'Aosta

(regioni.it) E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (GU n. 127 del 31-5-2008) il Decreto del PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 30 maggio 2008: Dichiarazione della stato di emergenza in ordine agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito la regione Piemonte e la regione autonoma Valle d'Aosta, nei giorni 29 e 30 maggio 2008.

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 30 maggio 2008
Dichiarazione della stato di emergenza in ordine agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito la regione Piemonte e la regione autonoma Valle d'Aosta, nei giorni 29 e 30 maggio 2008.
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Visto l'art. 5 della legge 24 febbraio 1992, n, 225;
Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;
Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 novembre 2001, n. 401;
Considerato che gli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito parte dei territori della regione Piemonte e della regione autonoma Valle d'Aosta hanno determinato l'esondazione di fiumi e torrenti, nonche' l'innesco di fenomeni franosi;
Considerato che i predetti fenomeni hanno provocato morti e dispersi, oltre ad ingenti danni alle infrastrutture ed edifici pubblici e privati;
Considerato, quindi, che i fenomeni meteorologici in argomento hanno determinato una grave situazione di pericolo per la pubblica e privata incolumita';
Ritenuto, pertanto, necessario, provvedere tempestivamente a porre in essere ogni azione urgente finalizzata al superamento della grave situazione derivante dai citati eventi meteorologici mediante il ricorso a mezzi e poteri straordinari;
Ritenuto quindi, che nel caso di specie ricorrono i presupposti di cui all'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, per la dichiarazione dello stato di emergenza:
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 30 maggio 2008;
Decreta:
Per quanto esposto in premessa e' dichiarato, ai sensi e per gli effetti dell'art. 5, comma 1, della legge 24 febbraio 1992, n. 225, fino al 31 dicembre 2008, lo stato di emergenza nei territori della regione Piemonte e della regione autonoma Valle d'Aosta colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 29 e 30
maggio 2008.
Il presente decreto verra' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 30 maggio 2008
 
(gs /04.06.08)
 
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top