Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1169 - venerdì 20 giugno 2008

Sommario
- Ticket: Errani, inaccettabile passare il "cerino" alle Regioni
- Turismo: un Patto Stato-Regioni
- Istat: cresce fatturato industria
- Università: Decleva Presidente della Conferenza dei Rettori
- Errani: ticket e federalismo fiscale
- Formigoni: sbagliato introdurre ticket

+T -T
Università: Decleva Presidente della Conferenza dei Rettori

(regioni.it) L’Assemblea dei Rettori ha eletto a maggioranza assoluta Enrico Decleva , Rettore dell’Università degli Studi di Milano, nuovo Presidente della CRUI. La stessa Assemblea ha poi designato quali membri della giunta i rettori: Paolo Luciano Garbarino (Università del Piemonte Orientale), Stefania Giannini (Università per stranieri di Perugia), Marco Mancini (Università della Tuscia), Alessandro Mazzucco (Università di Verona), Marco Pasquali (Università di Pisa), Raimondo Pasquino (Università di Salerno), Corrado Petrocelli (Università di Bari), Giovanni Puglisi (IULM), Antonio Recca (Università di Catania) e Angiolino Stella (Università di Pavia). Immediatamente dopo l’Assemblea si è riunita la nuova Giunta: Marco Mancini è stato confermato Segretario Generale, Raimondo Pasquino e Giovanni Puglisi sono i due nuovi vice presidenti. Patrizio Bianchi è stato confermato Presidente della Fondazione CRUI.
“Il mio mandato inizia in salita” – ha detto Decleva subito dopo l’elezione – “La manovra triennale predisposta dal Ministro Tremonti, infatti, prevedrebbe non solo un blocco della spesa per il personale universitario pari all’80% del turnover ma anche un parallelo taglio di analoga entità a carico del FFO. Ciò in evidente contraddizione con le linee di politica universitaria enunciate in questi giorni dal Ministro Gelmini alle Commissioni parlamentari e al convegno del CUN”. “Ai tagli pesanti già subiti si aggiungono tagli. Se ciò fosse confermato le conseguenze per la situazione finanziaria e per la funzionalità stessa degli atenei sarebbero devastanti. Verrebbe vanificata ogni possibilità programmatoria. Si minerebbe in maniera irreparabile l’autonomia delle Università”. A questo proposito, l’assemblea generale della CRUI, immediatamente dopo l’elezione dei nuovi organi, ha approvato all’unanimità un documento. ”Non è immaginabile che si possa proseguire in questa situazione – ha aggiunto Decleva - E’ indispensabile ripartire dal documento della Commissione tecnica per la finanza pubblica del MEF dello scorso luglio. E passare dal “Patto”, di fatto contraddetto dagli stanziamenti in Finanziaria, ad un vero “Progetto per l’Università e la Ricerca”. Un’intera legislatura per innescare il circolo virtuoso che a fronte di maggiori investimenti preveda le necessarie revisioni normative e la valutazione puntuale dei risultati”. «Bisogna investire nella conoscenza. Lo devono fare gli enti pubblici e i privati. Il bilancio dello Stato deve assai più aprirsi a queste esigenze. E’ necessario comprendere che ci si gioca il futuro del Paese». Non sono parole mie , ma del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con il quale non si può non essere d’accordo” “Siamo pronti a rivedere l’impalcatura complessiva della governance degli Atenei – ha concluso il Rettore della Statale di Milano – Siamo pronti a sottoporci alle procedure di valutazione e dare valore alla meritocrazia. Siamo pronti a discutere di reclutamento. Siamo pronti ad accogliere le sfide internazionali. Siamo pronti a fare proposte. Ma non è un cammino che possiamo affrontare da soli. Nell’indifferenza o nell’ostilità.”
Enrico Decleva è nato nel 1941, laureato in Lettere, è dal 1976 Professore straordinario, e in seguito ordinario, di Storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Milano. Tra il 1986 e il 1997 riveste la carica di Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia. E' Pro Rettore tra il 1997 e il 2001, anno in cui viene eletto Rettore. E’ dal 2004 vicepresidente della CRUI.
 
(red/20.06.08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top