Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1183 - giovedì 10 luglio 2008

Sommario
- Manovra: Regioni chiedono leale collaborazione istituzionale
- Manovra: il testo della lettera di Errani a Berlusconi
- Una donna al vertice tecnico della Stato-Regioni
- Fitto: resto ottimista, avvieremo confronto
- Impiego fondi cofinanziati dall'UE: il Molise cambia passo
- Marche: incontro Spacca-Letta

+T -T
Impiego fondi cofinanziati dall'UE: il Molise cambia passo

(regioni.it) “Una fiera delle idee” per lo sviluppo regionale. Ha preso il via la tre giorni in programma a campobasso centreata soprattutto sull’utilizzo dei Fas, fondi per le aree sotto utilizzate. Nel corso della prima giornata è emerso che il Molise è impegnato a cambiar passo e pensa ad un migliore e piu' ed efficiente impiego dei fondi cofinanziati dall'Unione europea nel periodo 2007-2013. La grande scommessa per lasciarsi alle spalle il Mezzogiorno l'ha lanciata l'assessore alla Programmazione, Gianfranco Vitagliano, nella prima giornata de "La fiera delle idee", che dal 9 all’11 luglio vede a Campobasso il confronto tra dirigenti dello Stato e dell'Ue, esponenti delle parti sociali e, tra gli altri, Antonio Bassolino, presidente della Campania, Vasco Errani, presidente della Conferenza delle Regioni, Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, e Claudio Scajola, ministro dello Sviluppo economico. Dal '90 al 2001 la ventesima regione ha visto crescere il suo Pil dal 79,6% all'81,4%. La massiccia iniezione di denaro (2,7 miliardi di euro tra il 1994 e il 2006) ha prodotto, nel periodo '94-2007 anche un aumento del tasso di occupazione (+3,6%) ma, in sostanza, la regione non ha realizzato quello scatto necessario per raggiungere almeno le economie del centro Italia. Questo anche a causa di una dispersione dei fondi a "macchia di leopardo" e di una eccessiva destinazione dei fondi per "la manutenzione dei centri urbani e del territorio", come ha evidenziato il presidente del Censis, Giuseppe De Rita.
"Abbiamo dovuto dare risposte alle comunita' locali – ha sottolineato il presidente della Regione, Michele Iorio, ed affrontare anche gravi calamita' come il terremoto del 2002 e l'alluvione del 2003, seppure in questo quadro di difficolta' rivendichiamo di aver raggiunto l'obiettivo di aumentare le nostre dotazioni infrastrutturali e di programmare importanti strategie di sviluppo, come nel caso dell'autostrada Termoli-San Vittore". Nel periodo 2007-2013 il Molise dovrà, dunque, finalizzare al meglio 1,5 miliardi di euro in dotazione dall'Ue e dal cofinanziamento statale. "C'e' la volonta' di attivare politiche di settore - ha sottolineato l'assessore alla Programmazione, Gianfranco Vitagliano - e su scelte programmatorie che dovranno valorizzare le nostre risorse disponibili. Una sfida non facile, che deve tener conto di un quadro nazionale con minori trasferimenti e una prospettiva di federalismo fiscale, sulla quale diremo la nostra".
 
(red/10.07/08)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top