Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1326 - giovedì 12 marzo 2009

Sommario
- Unificata vara 550 milioni per piano nazionale politiche abitative
- Istat e Bce: Pil Italia in calo ma cresce export
- Casa: Iorio, "condivido strategia del Governo"
- In Gazzetta la Delega per ottimizzare il lavoro pubblico
- Agricoltura: per Emilia-Romagna inaccettabile taglio fondo avversità atmosferiche
- Elezioni europee: Formigoni, giusto mettersi in gioco

+T -T
Casa: Iorio, "condivido strategia del Governo"

(regioni.it) Piace al Presidente della Regione Molise, Michele Iorio il “progetto” per la casa proposto dal Governo e preannunciato nei giorni scorso dal Presidente del Consiglio.“Condividiamo – ha detto Iorio - il percorso, la strategia e gli obiettivi del Piano Casa del Governo. Come Regione siamo quindi pronti a fare la nostra parte mettendo in campo le iniziative necessarie, anche legislative, appena conosceremo i dettagli del provvedimento che il Governo nazionale si accinge a varare”. Lo ha detto il Presidente della Regione Molise Michele Iorio a proposito del Piano Casa che il Consiglio dei Ministri dovrebbe varare in questi giorni. “Il Piano Casa servirà –ha detto ancora il Presidente Iorio- a dare abitazioni consone e spazi opportuni alle famiglie italiane e molisane, ma avrà anche un effetto benefico sull’economia nazionale e regionale in questo particolare momento di crisi. L’edilizia è un settore trainante della nostra economia, raccoglie un numero importante di addetti, e crea reddito e benessere. Questo provvedimento va proprio nella direzione di un sostegno a questo settore che, purtroppo, come altri, attraversa condizioni di preoccupazioni per la difficile congiuntura Internazionale. Vogliamo e dobbiamo assecondare questo processo in tutti i modi, è quindi opportuno, come si è già pensato, porre in essere misure eccezionali per sveltire le pratiche edilizie e le varie cantierizzazioni delle opere. In questo modo massimizzeremo l’utilizzo delle risorse disponibili, creeremo reddito ed economica sul territorio e daremo strutture e infrastrutture ai cittadini. In quest’ottica auspicherei un provvedimento straordinario che consentisse alla Regione di avere una corsia preferenziale per utilizzare le risorse disponibili indirizzandole in tempi certi, veloci e contingentati su opere pubbliche di interesse appunto regionale. Una sorta di “legge Obiettivo regionale” che riducesse all’indispensabile i passaggi burocratici e desse, con la necessaria celerità, il via ai cantieri. Evidentemente tale percorso abbisogna di un quadro normativo nazionale. Mi auguro che si possa pensare, soprattutto in questo momento di crisi, a varare una misura di questo tipo”.
 
(red/12.03.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top