Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1332 - venerdì 20 marzo 2009

Sommario
- Piano casa: Conferenze Regioni e Unificata il 25 marzo
- Errani su piano casa: decreto strumento improprio
- Federalismo fiscale: approvazione la prossima settimana
- Montagna: le questioni aperte che interessano il sistema
- Governo clinico: Regioni su proposte di legge
- Cassa Depositi e prestiti: due prodotti per investimenti Regioni

+T -T
Cassa Depositi e prestiti: due prodotti per investimenti Regioni

PRESTITI PER REGIONI E PROVINCE AUTONOME SENZA PREAMMORTAMENTO AD EROGAZIONE UNICA O MULTIPLA

(regioni.it) On line sul sito della Cassa Depositi e Prestiti i prodotti finanziari per “prestiti per regioni e province autonome senza preammortamento ad erogazione unica o multipla”.  Due i prodotti rivolti al finanziamento degli investimenti delle Regioni e delle Province Autonome così come descritti nella Circolare CDP S.p.A. n. 1271 del 30 novembre 2007. Al "Prestito senza preammortamento ad erogazione unica", finalizzato prevalentemente alla copertura finanziaria del disavanzo tra il totale delle spese di investimento impegnate ed il totale delle entrate accertate, la CDP affianca il "Prestito senza preammortamento ad erogazione multipla", fornendo un nuovo strumento finanziario che consente sia di adeguare la struttura dell’indebitamento alla dinamica d’impegno delle spese di investimento e di accertamento delle entrate sia di identificare quale debito la somma effettivamente erogata.
Le principali caratteristiche del Prestito ad erogazione multipla sono:
§                     durata del periodo di utilizzo compresa tra uno e cinque anni a partire dal 1° gennaio successivo alla data di stipula; 
§                     importo minimo delle singole erogazioni pari a euro 5 milioni;
§                     assenza di oneri di preammortamento e d’impegno;
§                     regime di interessi a tasso fisso o a tasso variabile da applicarsi al rimborso di ciascuna erogazione definito dall'ente al momento della relativa richiesta di erogazione;
§                     possibilità di riduzione della somma prestata al termine del periodo di utilizzo e di rimborso anticipato delle erogazioni in ammortamento a tasso variabile, senza indennizzo;
§                     opzione di trasformazione del regime di interessi inizialmente prescelto da tasso variabile in tasso fisso per la durata residua del prestito.
 
(red/19.03.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top