Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1332 - venerdì 20 marzo 2009

Sommario
- Piano casa: Conferenze Regioni e Unificata il 25 marzo
- Errani su piano casa: decreto strumento improprio
- Federalismo fiscale: approvazione la prossima settimana
- Montagna: le questioni aperte che interessano il sistema
- Governo clinico: Regioni su proposte di legge
- Cassa Depositi e prestiti: due prodotti per investimenti Regioni

+T -T
Errani su piano casa: decreto strumento improprio

(regioni.it) Mercoledì 25 marzo sarà avviato il confronto Governo-Regioni-Enti locali sul piano casa, per l’esattezza nel merito delle “iniziative legislative per il rilancio dell’attività edilizia e del tessuto urbanistico”.
Il progetto piano casa del Governo interessa anche l’Europa, lo ha sottolineato il premier Silvio Berlusconi nel corso della conferenza stampa tenuta, insieme a Giulio Tremonti e Franco Frattini, al termine del Consiglio europeo. C’è grande interesse tra i leader dell'Ue. Berlusconi ha pertanto annunciato che questo piano sara' inviato entro lunedi' all'ambasciate dei paesi europei. ''Ieri, dopo la cena al termine della prima giornata del vertice - ha detto Berlusconi  - mi hanno fatto tante domande al riguardo''.''Il piano casa italiano - ha spiegatoTremonti - e' efficace non solo per la nostra realta'''.
Nel contempo il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, precisa: ''c'e' un problema di strumenti: un decreto per gestire una materia concorrente tra Stato, Regioni e Comuni, e' uno strumento improprio, secondo me non costituzionale. E questa e' la prima questione di cui discuteremo''. Errani aggiunge: ''Cio' che non puo' funzionare e' che il messaggio che si da al Paese e' che si fa un condono preventivo, e questo non va bene, puo' rappresentare un danno per il Paese. Auspico che il Governo sia pronto a fare una discussione seria e vere, nel rispetto delle competenze, con le Regioni''. Errani non ha ancora visto i contenuti del piano ''che il Governo in queste ore sta inviando alle Regioni''.
''Nel merito se si tratta di lavorare insieme con gli strumenti giusti, legge quadro, atto di indirizzo'', aggiunge Errani, ''su come semplificare norme e procedure per dare maggiore efficacia agli strumenti urbanistici e nel rapporto con i cittadini, allora ben venga''. Anche se ''diverse Regioni hanno gia' strumenti in questa direzione''.
 
 (red/20.03.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top