Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1332 - venerdì 20 marzo 2009

Sommario
- Piano casa: Conferenze Regioni e Unificata il 25 marzo
- Errani su piano casa: decreto strumento improprio
- Federalismo fiscale: approvazione la prossima settimana
- Montagna: le questioni aperte che interessano il sistema
- Governo clinico: Regioni su proposte di legge
- Cassa Depositi e prestiti: due prodotti per investimenti Regioni

+T -T
Governo clinico: Regioni su proposte di legge

Conferenza Regioni Doc 19.03.09

(regioni.it) la Conferenza delle Regioni del 19 marzo ha approvato un documento sul testo unificato per il governo delle attività cliniche attualmente all’attenzione della Camera. Il documento è stato poi illustrato dall’Assessore Giovanni Bissoni (Emilia-Romagna) durante l’audizione che si è tenuta sempre il 19 marzo presso la Commissiine Affari sociali della Camera. Nel corso del confronto è stata sottolineata la necessità di un maggiore coinvolgimento delle Regioni, verificando anche l’opportunità dell’apertura di uno specifico tavolo di lavoro congiunto.
Si riporta di seguito il testo integrale del documento (pubblicato nella seziione conferenze del sito www.regioni.it)
La XII Commissione della Camera dei deputati (Affari sociali) in sede di esame di una serie di proposte di legge di iniziativa parlamentare recanti “Modifiche al decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e altre disposizioni in materia di governo clinico”, ha costituito apposito Comitato ristretto che ha predisposto una proposta di testo unificato. L’Ufficio di Presidenza della Commissione parlamentare, integrato da rappresentanti dei gruppi parlamentari, ha convenuto sull’opportunità di svolgere un’audizione degli assessori regionali alla sanità sulla proposta di testo unificato; il Presidente della Commissione On. Giuseppe Palumbo ha trasmesso il testo agli assessori regionali promuovendo apposita audizione.
Le Regioni in merito alla proposta di legge evidenziano i seguenti principali aspetti della questione:
a)     nell’ambito della sovranità del Parlamento si evidenzia un problema giuridico rilevante anche in relazione a diverse sentenze della Corte costituzionale che hanno delineato i rispettivi ambiti di competenza dello Stato e delle Regioni, in quanto la proposta di testo unificato presenta caratteri di incostituzionalità alla luce della riforma del Titolo V. Le disposizioni risultano invasive dell’autonomia regionale soprattutto in materia di programmazione, organizzazione e gestione dei servizi. Pertanto si ritiene opportuno che tali tematiche siano oggetto di confronto per il quale le Regioni manifestano la più ampia disponibilità;
b)    un problema di merito: poiché la legge affronta temi ed individua proposte già esaminate e discusse dalle Regioni in relazione ad una precedente proposta di legge governativa si confermano le considerazioni espresse anche in sede di precedente audizione che costituiscono a tutt’oggi la posizione unitaria sulla materia.
Roma, 19 marzo 2009

(red/20.03.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top