Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1336 - giovedì 26 marzo 2009

Sommario
- Edilizia: Fitto ed Errani, lavoriamo a percorso condiviso
- Campania: inaugurato termovalorizzatore di Acerra
- Istat: dati febbraio su commercio estero
- Galan e Formigoni sul piano casa
- Confindustria: ancora meno Pil quest'anno
- Innovare in tempi di crisi

+T -T
Confindustria: ancora meno Pil quest'anno

(regioni.it) La Confindustria rivede al ribasso le stime del pil 2009. Secondo il cetro studi dell’associazione degli industriali italiani nel 2009 il pil dovrebbe diminuire del 3,5% (-1,3% le stime di dicembre). La previsione, spiega sempre Confindustria, incorpora il ritorno alla crescita gia' nella seconda meta' dell'anno.
Per il 2010 la Confindustria prevede una crescita dello 0,8%.
Tra la meta' del 2008 e la meta' del 2010 in Italia verranno persi 507 mila posti di lavoro, il 2,2% dell'occupazione totale. Lo sottolinea il Centro Studi della Confindustria spiegando che nel 2010 il tasso di occupazione salira' al 9%, un valore analogo a quello del 2001 (6,1% il minimo del 2007). Se si considerano anche le persone in cassa integrazione che quindi conservano formalmente il rapporto d'impiego, i lavori persi sarebbero 867 mila con un -2,8%.
Le stime per il 2009, ha spiegato il direttore del Centro Studi della Confindustria, Luca Paolazzi, risentono di quanto e' accaduto nel primo trimestre, con un calo dell'1,4% sul trimestre precedente e del 4,6% sull'anno. Nel secondo trimestre e' previsto un calo dello 0,4% sul trimestre precedente e del 4,3% sull'anno mentre una lieve ripresa e' attesa gia' per la seconda meta' dell'anno con un +0,1% congiunturale nel terzo trimestre e un +0,2% nel quarto. Il calo dei prezzi dei prodotti energetici portera' alle famiglie risparmi per 850 euro. Con il calo dei tassi coloro che hanno un mutuo risparmieranno nel 2009 in media 3.200 euro.
 
 (red/26.03.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top