Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1365 - lunedì 11 maggio 2009

Sommario
- Calano le entrate fiscali
- Servizi pubblici: Forum PA li "misura"
- Biblioteca: "Sanità e regioni"
- Marrazzo: riforme P.A.; immigrazione
- Fazio: ministero salute essenziale per federalismo
- Istat: industria e occupazione

+T -T
Marrazzo: riforme P.A.; immigrazione

(regioni.it) Il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, interviene su diversi temi d’attualità, come la riforma della pubblica amministrazione o le politiche d’integrazione.
''Spesso chi lavora nel pubblico manda avanti lo Stato senza averne un riconoscimento o delle madagliette. Quei pochi scansafatiche devono essere riportati alle loro responsabilita', e in questo senso serve una cultura della responsabilita'''. Bene la trasparenza, ha sottolineato Marrazzo, ma ''nello stesso tempo, noi non siamo per una catalogalazione di chi lavora nel pubblico come uno scansafatiche''. Crediamo ''anzi ci siano tanti eroi che sono quelli che non appaiono, ma che mandano avanti la pubblica amministrazione, le regioni e i comuni, e questo a volte emerge poco''.
Il Lazio ''non ha paura del multiculturalita', assolutamente no'', ha detto ancora il Presidente della Regione Lazio.''Tra 20-30 anni - ha spiegato Marrazzo - il Lazio avra' superato abbondantemente i 6 mln di cittadini, piu' di un milione saranno immigrati. Questo vuol dire che dobbiamo colpire la criminalita' che arriva con questa immigrazione, che pero' e' una piccola minoranza''.
Secondo Marrazzo ''dobbiamo saper accogliergli e bisogna contribuire a farli diventare un elemento di spinta per la competitivita', come siamo stati noi italiani in Australia, in Canada e in Brasile ed in tante altre Nazioni''. E dunque, si e' chiesto Marrazzo, ''perche' non lo dovrebbero essere loro in Italia? Dobbiamo considerarli i futuri cittadini e, perche' no, come dice anche la Chiesa, vanno considerati in una visione di coesione sociale, di persona, di centralita' della persona''.
 
(red/11.05.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top