Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1378 - giovedì 28 maggio 2009

Sommario
- Berlusconi: prossimo Cipe su riparto fondi aree sottoutilizzate
- Ostillio: Regioni non hanno mai chiesto ministero turismo
- Abruzzo: infrastrutture per oltre 3 miliardi di euro
- Fas: delibera Cipe Riserva di programmazione strategica
- Turismo: in Gazzetta conferimento incarico ministro Brambilla
- In Gazzetta Fondo integrativo prestiti d'onore e borse di studio per 2008

+T -T
Berlusconi: prossimo Cipe su riparto fondi aree sottoutilizzate

Consiglio dei ministri impugna leggi Lazio e Trento

(regioni.it) La prossima riunione del Cipe esaminera' il dossier dei fondi per le aree sottoutilizzate e li sblocchera' sotto il vincolo che siano usati per le infrastrutture e non alle spese correnti. Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

''Non voglio che questi fondi stabiliti per le infrastrutture - ha detto Berlusconi - siano utilizzati per le spese correnti e per questo non li abbiamo ancora autorizzati. Aspettiamo dalle regioni un piano con soluzioni per le infrastrutture, al prossimo cipe ci sara' la risposta sui fondi fas per le regioni del Sud''.
Berlusconi quindi annuncia che al prossimo Cipe sara' decisa la ripartizione dei fondi. ''Questa ripartizione - ha spiegato Berlusconi - doveva andare gia' al precedente Cipe ma l'ho fatta spostare perche' non eravamo convinti che le indicazioni fossero quelle giuste'', pertanto rivolte ''al completamento infrastrutturale delle singole Regioni''.
Intanto il Consiglio dei Ministri ha impugnato, su proposta del Ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, la legge del Lazio n.9 del 2009 che istituisce i distretti socio-sanitari montani, perché "Tali disposizioni pertanto, oltre a violare il principio di coordinamento della finanza pubblica, intervengono illegittimamente nella procedura di commissariamento”.
Il Consiglio dei Ministri ha inoltre proceduto all’impugnativa anche della legge della provincia autonoma di Trento n.4 del 2009. “La norma, prevedendo un obbligo di comunicazione dell'impresa commerciale che intende effettuare una vendita promozionale di tipo straordinario e la relativa sanzione in caso di inosservanza, contrasta con la totale liberalizzazione delle vendite promozionali disposte dalla normativa statale vigente. Tale disposizione non incide sulla materia commercio che è di competenza della provincia, bensì sulla materia della tutela della concorrenza che è riservata alla competenza esclusiva dello Stato. Si precisa che si tratta di un’impugnativa di tipo cautelare, in attesa della modifica della norma da parte della provincia in base ad accordi già intercorsi”.
Inoltre, il Consiglio dei Ministri ha rinunciato alle impugnative delle leggi della regione Lazio n. 21 del 2008 in materia di parchi regionali e della regione Marche n.37 del 2008 in materia di Bilancio regionale.
 
(red/28.05.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top