Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1496 - lunedì 21 dicembre 2009

Sommario
- Treni e maltempo: situazione seria, ma non grave
- Ricerca sanitaria, bando 2009: osservazioni delle Regioni
- Rispetto Patto di stabilità 2009: ok condizionato a decreto
- Università: prestiti d'onore borse di studio 2009, emendamento a DPCM
- Istruzione: Accordo "condizionato" su applicazione Titolo V Costituzione
- Finanziaria: emendamenti Regioni

+T -T
Rispetto Patto di stabilità 2009: ok condizionato a decreto

Conferenza Regioni Doc 26.11.09

(regioni.it) Parere favorevole, ma condizionato, quello che le Regioni hanno espresso, nel corso della Conferenza Stato-Regioni del 26 novembre 2009, al Decreto relativo a monitoraggio e certificazione del rispetto degli obiettivi del patto di stabilità interno per l’anno 2009. Le condizioni poste dalle regioni sono contenute in un documento consegnato all’esecutivo e pubblicato nella sezione “conferenze” del sito www.regioni.it . Il link è:
CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME
09/104/SR/C2
Punto 4) elenco B - O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella seduta del 29 ottobre 2009 ha espresso parere favorevole al provvedimento condizionato all’accoglimento di osservazioni. La nuova versione dello schema di decreto recepisce tutte le osservazioni tranne quella riguardante la modifica dell’Allegato A dello schema di decreto ove si chiedeva la possibilità di scegliere fra i due procedimenti alternativi di determinazione degli obiettivi programmatici per l’anno 2009, pur riconoscendo che dal punto di vista tecnico entrambi i procedimenti risultano corretti.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime parere favorevole condizionato all’accoglimento delle seguenti osservazioni:
·        dell’Allegato A1 dello Schema di DM Patto di Stabilità 2009 e nell’Allegato B2, “ovvero inserendo le informazioni relative al 2005 riguardanti le spese in conto capitale ed in parte corrente per interventi cofinanziati correlati ai finanziamenti dell’Unione Europea (quota UE e quota nazionale) nei prospetti di rilevazione già trasmessi ai fini del monitoraggio del patto di stabilità interno 2005 e di conseguenza, provvedendo a rideterminare gli obiettivi 2009, calcolandoli come differenza tra il complesso delle spese finali e le spese cofinanziate dalla UE 2005, diminuita dell’1,8%, aumentata del 2,5% e quindi diminuita dello 0,6%”.
·        Nella nota (2) dei prospetti 2/09/CS e 2/09/CP dopo le parole “…ricalcolato – 0,6% aggiungere: “ovvero pari alla differenza tra il complesso delle spese finali e le spese cofinanziate dalla UE 2005, diminuita dell’1,8%, aumentata del 2,5% e quindi diminuita dello 0,6%.
·        Modificare il riferimento normativo del modello Allegato A- Modello 2/09/CS alla riga QO SF 09 (Quota obiettivo annuale attribuito agli enti locali (art. 7-quater, c. 1,2 e 3 della L.33/2009) aggiungendo l’art.77-ter comma 11 del D.L.112/2008 convertito in Legge con L.133/08 che, conferisce alle Regioni la facoltà di adattare per gli enti locali del proprio territorio le regole e i vincoli posti dal legislatore nazionale relativi al Patto di Stabilità Interno, in relazione alla diversità delle situazioni finanziarie esistenti nelle regioni stesse. Le risorse per gli enti locali sono, infatti, messe a disposizione non solo dalla legislazione statale ma anche dalle normative regionali.
·        La nota al punto 3 appare cancellata, in caso contrario sarebbe opportuno che la dicitura fosse collocata nella descrizione del rigo)
Si evidenziano, inoltre, alcune osservazioni su meri errori materiali:
·        sostituire, per errata citazione della norma, alla pag 2, quarto capoverso, rigo 1, le parole ‘l’articolo 7-quater’ con le parole ‘l’articolo 7-ter’;
·        sostituire all’allegato A, pag 5, ultimo rigo, la frase ‘(Obiettivi annuali spese finali determinati in sede di accordo)’ con la seguente ‘ (Obiettivo Programmatico annuale spese finali);
·        sostituire nel modello 2/09/CP, rigo D S 09, la parola ‘rideterminato’ con le parole ‘programmatico annuale’ .
Roma, 26 novembre 2009
 
(red/21.12.09)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top