Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1555 - mercoledì 14 aprile 2010

Sommario
- Bossi: se si fa il federalismo si deve fare il Senato federale
- Schifani: Senato sia una Camera dell'Europa e delle Regioni
- Presidente Valle d'Aosta: Augusto Rollandin, scheda biografica
- Presidente Toscana: Enrico Rossi; scheda biografica
- Presidente Calabria: Giuseppe Scopelliti, scheda biografica
- Presidente Marche: Gian Mario Spacca; scheda biografica

+T -T
Bossi: se si fa il federalismo si deve fare il Senato federale

Bersani: il cittadino deve poter scegliere il proprio deputato

(regioni.it)  ''Quando vai in Parlamento si vede se sia possibile che le riforme siano condivise o meno''. Umberto Bossi, ministro delle Riforme, aggiunge però che ''la legge elettorale non si tocca''. E spiega: ''stiamo parlando di federalismo e non di legge elettorale. La legge elettorale funziona già - afferma il Ministro - ed io toglierei il doppio turno anche alle Comunali''. 
Ma il leader del PD, Pierluigi Bersani, è critico sull'attuale legge elettorale con la lista bloccata, e replica: ''è curioso che Bossi voglia mantenere una legge definita 'porcata' dal suo stesso estensore'. Evidentemente tutti i gusti sono gusti, ma i nostri sono diversi''. Sul modello di sistema elettorale aggiunge: ''tutto e' relativo e tutto si puo' discutere il punto di fondo da cui partire e' che il cittadino deve poter scegliere il proprio deputato e il governo; una legge che impedisca questo merita l'appellativo con cui viene chiamata, cioè 'porcata' ''.
Poi Bossi fa una sottolineatura: ''se si fa il federalismo si deve fare il Senato federale. Ma Schifani non ha detto che non vuole il Senato federale, ha detto che non deve diventare una Camera di seconda serie e non lo sara'''.
Il riferimento è ad una dichiarazione del Presidente del Senato, Renato Schifani: ''Non una Camera di Serie A e l'altra di Serie B: entrambi i rami del Parlamento dovranno avere pari dignità istituzionale nei ruoli e nelle competenze a ciascuno assegnati''. Quindi si' ad un Senato federale, ma che mantenga la sua capacita' di incidere sull'azione dell'esecutivo. Lo stesso capogruppo al Senato del Pdl, Maurizio Gasparri, sostiene che per quanto riguarda il Senato federale “non dovra' comunque essere avulso dal circuito delle valutazioni politiche e istituzionali sul Governo".
Infine Bossi evidenzia il percorso istituzionale in termini concreti: "le cose non si teorizzano, si va in Commissione e si vede qual è l'interesse del Pd a fare le riforme". E ribadisce: "si parte dal Consiglio dei ministri, che approva una legge, poi si vedono le modifiche che porta la sinistra". 

(gs/14.03.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top