Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1563 - lunedì 26 aprile 2010

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 29 Aprile
- Stato-Regioni il 29 aprile
- Unificata il 29 aprile
- Lazio: la "Giunta Polverini"
- Umbria: la "Giunta Marini"
- Scopelliti: non serve un partito del Sud

+T -T
Umbria: la "Giunta Marini"

(regioni.it) Così come mi ero impegnata subito dopo la mia proclamazione, ho assunto l’iniziativa della rapida nomina della Giunta regionale, per mettere la Regione nelle condizioni di riprendere subito l’attività di Governo”. È quanto affermato dalla Presidente della Regione, Catiuscia Marini, che ha firmato i decreti di nomina dei nuovi componenti la Giunta regionale dell’Umbria. “Per la composizione del nuovo esecutivo – rileva - ho privilegiato come criterio quello della scelta dell’esperienza e della competenza dei colleghi eletti in Consiglio regionale. Ho scelto di nominare una Giunta di sette componenti, anche alla luce del confronto in atto tra, e all’interno, delle forze politiche della federazione di sinistra che sono rappresentate nella maggioranza consiliare”.“Ho ritenuto doveroso – aggiunge - prima di tutto consegnare un governo autorevole all’Umbria, che da subito si metta a lavorare avendo tutti noi una grande priorità: quella relativa alla crisi economica che colpisce tutti i settori produttivi ed i cittadini. Ovviamente auspico che la maggioranza consiliare trovi una piena rappresentanza e presenza anche nella composizione del Consiglio regionale”. “Dopo la formazione della Giunta regionale – prosegue Marini - prenderà il via l’attività amministrativa e legislativa della Regione Umbria. Particolare rilevo assumerà l’azione del Governo regionale in un rapporto di reciproca autonomia e collaborazione con il Consiglio regionale e i gruppi consiliari di maggioranza e opposizione”. “In questo quadro – conclude - spetta ai rappresentanti dei partiti e dei gruppi consiliari, in particolare di quelli che si riconoscono nella maggioranza di centrosinistra, provvedere nel più breve tempo possibile ad eleggere gli organi del Consiglio regionale per mettere in condizione la massima assemblea legislativa di operare nella pienezza delle sue funzioni”. 

Queste le deleghe e le competenze.
Catiuscia Marini (Pd), Presidente - Deleghe e competenze: Programmazione generale e coordinamento delle Politiche Comunitarie. Coordinamento delle Politiche per l’Innovazione, la Green Economy e l’internazionalizzazione dell’Umbria. Intese Istituzionali di Programma e accordi di programma quadro. Rapporti con il Governo e con le Istituzioni dell’Unione Europea. Relazioni internazionali, cooperazione allo sviluppo, politiche per la pace. Riforme istituzionali e coordinamento politiche del federalismo. Rapporti con le Università e i Centri di Ricerca. Agenzie regionali e Società partecipate. Politiche di parità di genere e antidiscriminazione. Protezione civile, programmi di ricostruzione e sviluppo delle aree colpite dagli eventi sismici.
Assessori regionali
Carla Casciari (Idv),  Vice Presidente - Deleghe e competenze: Politiche e programmi sociali (Welfare). Istruzione e sistema formativo integrato. Diritto allo studio. Edilizia scolastica. Politiche familiari, politiche per l’infanzia, politiche giovanili. Cooperazione sociale. Volontariato sociale. Politiche dell’immigrazione. Fabrizio Felice Bracco (Pd) - Deleghe e competenze: Beni e attività culturali. Politiche dello spettacolo. Turismo e promozione dell’Umbria. Grandi manifestazioni. Commercio e tutela dei consumatori. Sport ed impiantistica sportiva. Associazionismo culturale e sportivo. Centri storici. Fernanda Cecchini (Pd) - Deleghe e competenze: Politiche agricole ed agroalimentari. Programmazione forestale e politiche per lo sviluppo della montagna. Promozione e valorizzazione dei sistemi naturalistici e paesaggistici. Aree protette. Parchi. Caccia e pesca. Coordinamento per gli interventi per la sicurezza dei cittadini. Polizia locale. Sicurezza (L.R. 13/2008) Vincenzo Riommi (Pd) - Deleghe e competenze: Tutela della salute. Programmazione ed organizzazione sanitaria ivi compresa la gestione e valorizzazione del patrimonio sanitario. Sicurezza dei luoghi di lavoro. Sicurezza alimentare. Silvano Rometti (Socialisti e rifornisti per l'Umbria) - Deleghe e competenze: Tutela  e valorizzazione ambiente. Prevenzione e protezione dall’inquinamento e smaltimento rifiuti. Difesa del suolo, ciclo idrico integrato, cave, miniere ed acque minerali. Energie alternative. Programmi per lo sviluppo sostenibile. Urbanistica e riqualificazione urbana. Infrastrutture, trasporti e mobilità urbana. Politiche abitative ed edilizia pubblica. Gianluca Rossi (Pd) - Deleghe e competenze: Economia. Promozione dello sviluppo economico e delle attività produttive. Politiche industriali, innovazione del sistema produttivo, promozione dell’artigianato e della cooperazione. Energia. Relazioni con le multinazionali. Politiche di attrazione degli investimenti. Formazione professionale ed educazione permanente. Politiche attive del lavoro. Franco Tomassoni (Pd) - Deleghe e competenze: Programmazione ed organizzazione delle risorse finanziarie, umane, patrimoniali, innovazione e sistemi informativi. Affari istituzionali ivi compresi i rapporti con il Consiglio Regionale. Riforme dei servizi pubblici locali e semplificazione della Pubblica Amministrazione.
La Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini ha firmato anche il decreto per la nomina del suo staff: Portavoce, Francesco Antonio Arcuti; Capo di gabinetto, Mirella Castrichini; Consigliere politico, Valentino Valentini; Responsabile della segreteria, Sonia Monaldi.
 
(red/26.04.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top