Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1565 - mercoledì 28 aprile 2010

Sommario
- Errani convoca Conferenza Regioni per il 29 aprile
- Istat: dati su occupazione
- Mezzogiorno: Vendola, accantonare differenze politiche
- Gdf: Irap; oltre 22 miliardi di euro di basi imponibili sfuggite
- Campania: Caldoro su conti sanità e Vesuvio
- Integrato Odg Conferenza delle Regioni del 29 aprile

+T -T
Campania: Caldoro su conti sanità e Vesuvio

(regioni.it) “Una Regione che non paga gli stipendi è una cosa gravissima, che non doveva succedere ma che purtroppo e' accaduta''. Lo ha affermato il Presidente della Campania, Stefano Caldoro in relazione al mancato pagamento degli stipendi dell'Asl Napoli 1, a margine di un convegno della Cisl. Con riferimento poi al problema dello sforamento del patto di stabilità Caldoro sottolinea che il tema non è frutto di posizioni personali e dice: ''Non lo sostengo io che lo sforamento e' un reato contabile, lo dice piuttosto la Corte dei Conti. Non si può dire che sforando il patto non si sia incorsi in comportamenti antigiuridici. I conti sono totalmente in disordine, ci sono deficit strutturali e uno sforamento del patto che è del 25 per cento”. Caldoro ha poi precisato che “l'accostamento della Grecia alla Campania'' e' dovuto alle ''motivazioni addotte per lo sforamento dei conti''. “Hanno detto che e' stato un problema di tenuta sociale – ha sottolineato - e sono le stesse motivazioni del governo greco. Se tutte le regioni avessero fatto lo stesso ragionamento avremmo avuto a livello nazionale un buco di 20 miliardi”.
Il Presidente della Regione Campania è stato poi sollecitato dalle dichiarazioni del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Guido Bertolaso che  ha sostenuto la necessità di allargare la zona rossa del Vesuvio che ''resta il problema piu' grosso che abbiamo'' anche se il vulcano che potenzialmente ''ha il colpo in canna e' Ischia''. ''Non c'e' un nuovo allarme Vesuvio – ha detto Caldoro - ma un problema di controllo”. “Il rischio Vesuvio e' un rischio noto - ha aggiunto - che noi dobbiamo prevenire. E' in questa direzione - ha concluso - che va il segnale di Bertolaso”.


(red/28.04.10)

 
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top