Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1615 - venerdì 9 luglio 2010

Sommario
- Non si va verso il federalismo fiscale, entrando nel pieno centralismo
- Errani: continua impegno Regioni su manovra
- Invalidità: botta e risposta Tremonti-Errani
- Formigoni. restituzione deleghe strada obbligata
- Chiodi: sempre più convinti su restituzione deleghe
- Vendola: Governo "commissariato" da Tremonti

+T -T
Errani: continua impegno Regioni su manovra

(regioni.it) “Anche in una fase difficile come l’attuale, per le Regioni resta fermo il compito istituzionale di ricercare il dialogo per provare a rimettere sul binario giusto una Manovra che inevitabilmente creerà problemi a molti servizi fondamentali per i cittadini”, lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani commentando così l’esito dell’incontro odierno con il Governo.
“Fermi restando i saldi, che non abbiamo mai voluto porre in discussione, - ha proseguito Errani - continuiamo a ritenere possibile un riequilibrio dei tagli previsti fra i diversi livelli istituzionali della Repubblica. Abbiamo semplicemente chiesto di rendere la Manovra finanziariamente sostenibile in primo luogo per i servizi ai cittadini e per le Imprese.
Tagliare di circa l’80% i trasferimenti che sono stati la conseguenza della Legge delega Bassanini significa inevitabilmente perdere qualsiasi possibilità di esercitare le competenze assegnate. Ecco perché le Regioni unitariamente hanno chiesto al Ministro dei Rapporti con le Regioni Raffaele Fitto di iscrivere all’Ordine del Giorno della prossima Conferenza Stato-Regioni il seguente punto: ‘procedure per il trasferimento dalle Regioni allo Stato delle funziono amministrative già conferite ai sensi dei D.L. attuativi della Legge 59/97’. Ho poi convocato la Conferenza delle Regioni per mercoledì 14 luglio proprio per valutare l’esito dell’incontro odierno con il Governo e ho inviato al Presidente del Consiglio una lettera perché siamo pronti ad attivare subito la concordata ‘commissione straordinaria’ per la riqualificazione della spesa pubblica e per la lotta agli sprechi.
Infine – ha concluso Errani – abbiamo ribadito, così come abbiamo fatto ripetutamente in questi giorni, che il federalismo fiscale con questa manovra diventa di difficile realizzazione. Noi chiediamo che tutti i decreti attuativi siano emanati contestualmente per dar vita ad un impianto federale sostenibile e coerente”.
 
(red/09.07.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top