Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1615 - venerdì 9 luglio 2010

Sommario
- Non si va verso il federalismo fiscale, entrando nel pieno centralismo
- Errani: continua impegno Regioni su manovra
- Invalidità: botta e risposta Tremonti-Errani
- Formigoni. restituzione deleghe strada obbligata
- Chiodi: sempre più convinti su restituzione deleghe
- Vendola: Governo "commissariato" da Tremonti

+T -T
Invalidità: botta e risposta Tremonti-Errani

“I Presidenti delle Regioni hanno chiesto la  restituzione delle deleghe? Intanto lo hanno fatto, poi vediamo. Se  intanto le regioni ci ridanno la delega per i controlli sulle pensioni d'invalidità, siamo assolutamente d'accordo...''. Il ministro  dell'Economia, Giulio Tremonti, risponde cosi' in conferenza stampa a  palazzo Chigi ai cronisti che gli chiedono di commentare il mancato  accordo governo-regioni sulla manovra economica.
Immediata la replica del Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani.“Pensavo che il Ministro dell’Economia dopo essere stato costretto a fare marcia indietro sull’innalzamento della soglia all’85% per la concessione dell’ invalidità, non sentisse più il bisogno di ulteriori esternazioni su questo tema che peraltro risultano sgradevoli perché avvengono il giorno dopo la manifestazione delle persone diversamente abili di tutta Italia”. “Per quanto riguarda poi il tema della restituzione delle deleghe – prosegue Errani - torno a ribadire che si tratta di una questione molto seria, un atto obbligato conseguente ai tagli su servizi fondamentali effettuati da questa Manovra. Non è una questione che si può risolvere con delle battute, mi dispiace doverlo sottolineare. Tuttavia – conclude Errani - se il Governo è davvero in grado di garantire maggiore efficienza e qualità nella erogazione dei servizi può farlo, accettando l’accordo con le Regioni per la riappropriazione delle competenze trasferite a suo tempo con le leggi Bassanini, competenze che con il taglio lineare che ci viene proposto oggi le Regioni non possono più esercitare”.
(red/09.07.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top