Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1624 - giovedì 22 luglio 2010

Sommario
- Manovra: da Regioni parere negativo
- Errani: Regioni confermano il giudizio negativo
- Tremonti: ''scenderanno dai grattacieli e torneranno al tavolo''
- Manovra: Regioni pronte a confronto con sindacati medici
- Errani: manovra; numeri dimostrano sproporzione su Regioni
- Rifiuti: sì condizionato a decreto che recepisce direttiva europea

+T -T
Tremonti: ''scenderanno dai grattacieli e torneranno al tavolo''

(regioni.it) Il ministro Tremonti afferma che le Regioni ''scenderanno dai grattacieli e torneranno al tavolo''. Il ministro dell'Economia poi aggiunge che '' la realta' e' un po' diversa da quella che si e' voluta forzare. Noi con la 'municipale' - ha aggiunto riferendosi alla futura imposta unica - stiamo con i campanili. Le Regioni sono un po' piu' lontane, scenderanno dai grattacieli e torneranno al tavolo''.
''Sulle Regioni – sostiene sempre Tremonti - e' molto complicato perche' le Regioni essenzialmente fanno la sanita' ed e' strano finanziare la sanita' con l'Iva o con l'Irap perche' non c'entra un tubo. Stiamo ragionando sul federalismo fiscale, anche le Regioni avranno una sede per discutere''. Sulle Regioni, ha concluso Tremonti sempre con relazione al federalismo fiscale, ''abbiamo molto da discutere proprio perche' non vogliamo fare sbagli''.
Le Regioni sono per la leale collaborazione e non hanno interesse a polemiche di alcun tipo, Errani ribatte:
“Noi siamo con i piedi ben piantati per terra e chiediamo da tempo di fare una trattativa vera e non ‘a parole’, considerando che, come è ormai evidente a tutti, i tagli della manovra sono insostenibili”, così il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani ha commentato alcune dichiarazioni del Ministro dell’Economia, rilasciate durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi. “Ci sono le condizioni per una trattativa vera? Ben venga. E’ quello che – ha concluso Errani – proponiamo da sempre”.
Risponde anche il presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni: ''E' vero, scenderemo dai nostri grattacieli, simbolo di efficienza e di virtu', e andremo in quei palazzi romani che per i nostri popoli sono simbolo degli sprechi e del centralismo''. Il governatore Roberto Formigoni ha replicato cosi' al ministro Giulio Tremonti, che dopo il parere negativo delle Regioni sulla manovra oggi ha detto che queste ''scenderanno dai loro grattacieli e torneranno al tavolo'' delle trattative. ''Andremo - ha aggiunto il presidente della Lombardia – a difendere le ragioni dei nostri cittadini ma il Governo apra veramente il dialogo con noi perche' cosi' com'e', per i cittadini la manovra e' insostenibile''.
"Siamo fiduciosi – sostiene il presidente della regione Basilicata, Vito De Filippo - che nei prossimi mesi le ragioni non delle Regioni ma dei cittadini saranno comprese. Questa manovra danneggia sostanzialmente cittadini, imprese, servizi sui territori".  De Filippo ha infine ricordato che la Conferenza delle Regioni è tornata a sollecitare al governo l'istituzione della commissione sui costi di funzionamento delle istituzioni "che lavori senza polvere e seriamente sui costi delle amministrazioni".
 
 
(red/22.07.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top