Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1658 - martedì 5 ottobre 2010

Sommario
- Errani: federalismo, servono garanzie
- Federalismo fiscale: Polverini, Zaia, Cota, Formigoni
- Liste d'attesa: Fazio annuncia nuovo Piano
- Dal Dpef al Dfp
- Istat: dati su disoccupazione e deficit/pil
- Paolo Romani, Ministro dello sviluppo economico

+T -T
Liste d'attesa: Fazio annuncia nuovo Piano

(regioni.it) Annuncio di un nuovo piano sulle liste di attesa messo a punto dal ministero della Salute e annunciate dal ministro Ferruccio Fazio Liste di attesa differenziate a seconda dei casi clinici, sinergia tra cup nazionale e sistemi di prenotazione regionali, identificazione di 60 specifiche prestazioni per le quali la lista di attesa avra' un tempo di durata massimo e un'attenzione particolare verso le patologie cardiovascolari e oncologiche.
''Abbiamo identificato 60 prestazioni per le quali ci dovranno essere liste di attesa massime'', sottolinea il ministro Fazio, aggiungendo che un'altra parte del piano riguarda ''il monitoraggio delle iniziative che verranno fatte con diversi strumenti a livello nazionale e regionale anche con l'aiuto dell'Agenas''. Nel piano, aggiunge Fazio, ''e' previsto poi un focus particolare su patologie come quelle cardiovascolari o oncologiche, che dovranno essere oggetto di particolari percorsi diagnostici e terapeutici che dovranno essere terminati in un certo periodo, non oltre i 60 giorni''.
L'applicazione del piano, aggiunge Fazio, ''sara' progressiva e dipendera' molto anche da una serie di strumenti che le Regioni posseggono, come i Cup, i centri unici di prenotazione, che noi abbiamo messo in rete facendoli parlare l'uno con l'altro''.
''Bene che si muova, insomma, benissimo''. Cosi' il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha commentato l’annuncio del piano. ''So che il ministro Fazio - ha aggiunto Rossi - ha espresso anche apprezzamenti positivi sulla sanita' toscana, lo ringrazio: ha fatto visita al Sant'Anna e sta utilizzando i nostri parametri per la valutazione anche nazionale''. ''Io do un giudizio anche buono su come il ministro si sta muovendo – ha detto Rossi -, purtroppo mancano un po' di risorse: bisogna che il ministro batta qualche pugno sul tavolo un po' piu' forte''.

 

 (red/05.10.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top