Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1659 - mercoledì 6 ottobre 2010

Sommario
- Fazio su approvazione nuovi Lea
- De Filippo: rispondenza delega su federalismo fiscale
- 7 ottobre: Conferenza delle Regioni
- Sardegna: la nuova Giunta Cappellacci
- Liguria: Paita nuovo assessore regionale alle infrastrutture
- UE: Regioni preoccupate per tagli agli aiuti

+T -T
UE: Regioni preoccupate per tagli agli aiuti

(regioni.it) E’ “allarme rosso” nelle Regioni europee per i paventati tagli agli aiuti che l'Unione europea destina ai territori. E’ in atto una sorta di mobilitazione animata, in particolare, dalle regioni, come le italiane del centro-nord, che attualmente ricevono sussidi solo per alcune aree in difficoltà di sviluppo e non per l'intero territorio regionale, come invece accade per le regioni più ''povere'' come le italiane del sud. Con la revisione delle prospettive finanziarie Ue post-2013, tra le ipotesi sul tappeto, anche una modifica che potrebbe conservare i sussidi solo alle regioni povere e quindi per l'Italia solo al Mezzogiorno.
I rappresentanti locali faranno sentire la loro voce giovedì prossimo, 7 ottobre, con una manifestazione che prevede anche un corteo dalla sede di Bruxelles della Regione tedesca della Baviera - un edificio davanti al Parlamento europeo - fino al Berlaymont, sede della Commissione, dove una delegazione di Regioni sara' ricevuta dal presidente dell'esecutivo Ue, Jose' Manuel Barroso. Oggi la politica di coesione nella programmazione 2007-2013 destina alle Regioni 347 miliardi di euro di cui piu' dell'80% alle Regioni povere dell'obiettivo ''convergenza'' (pil pro-capite al di sotto del 75% della media Ue) e circa il 16% alle altre Regioni inserite nell'obiettivo “competitività”. La percentuale restante e' usata per progetti di cooperazione territoriale.
Sul fronte europeo è anche da segnalare il cambio della guardia alla presidenza della Conferenza delle regioni marittime (Crpm): l'italiano Claudio Martini, già presidente della Regione Toscana, ha lasciato il posto al francese Jean Yves Le Drian, presidente della Regione Bretagna. L'associazione delle regioni marittime europee perde così la presidenza italiana detenuta da molti anni, prima con Vannino Chiti e dal 2002 con Claudio Martini. In occasione della nomina di Le Drian, avvenuta nel corso dell'assemblea generale della Crpm ad Aberdeen, è intervenuta anche la commissaria Ue alla pesca Maria Damanaki. Bruxelles, ha ricordato Damanaki, ha stanziato 50 milioni di euro a sostegno della politica marittima integrata Ue dal 2011 al 2013.
 
(red/06.10.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top