Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 1667 - lunedì 18 ottobre 2010

Sommario
- Errani: metodo sbagliato su Codice Turismo
- Calderoli: in manovra tagli squilibrati a Regioni
- Sicilia: nuova manovra finanziaria
- Federalismo municipale: osservazioni delle Regioni
- Biodiversità: intesa su strategia nazionale
- Distretti idrografici: ok "condizionato" a Decreti

+T -T
Errani: metodo sbagliato su Codice Turismo

(regioni.it)  Errani ha sostenuto che sul turismo bisogna lavorare ad un grande progetto industriale che metta al centro la qualita' del territorio: ''perche' il turismo non e' improvvisazione, richiede una politica, un piano industriale, mentre serve a poco dare 50 mila euro ad un albergatore per ristrutturare il suo hotel''. L'intervento è avvenuto alla Conferenza nazionale sul turismo a Cernobbio. 
Il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani. ha sottolineato come il vero problema sia la reddiditivita' delle imprese, sempre piu' bassa: ''per questo bisogna aggredire la rendita fondiaria e immobiliare o i nostri imprenditori moriranno''.
''Purtroppo non possiamo essere soddisfatti di quanto e' stato fatto per il turismo dalla IV Conferenza nazionale sul turismo, a Riva del Garda, nel 2008, ad oggi'', ha sottolineato Errani, che ha inoltre  evidenziato che ''il turismo non e' uno spot, domanda competenze, non e' improvvisazione, richiede politiche strutturali, non e' un settore, e' una sintesi di economia, societa' e cultura insieme''. E ha aggiunto: ''bisogna condividere i percorsi, il metodo adottato sul Codice del turismo e' esattamente cio' che non bisogna fare; se facciamo l'opposto va bene''.
''Non accontentiamoci dei dati, essi sono 'ignoranti''', ha sostenuto Errani: ''in Italia rischiamo di creare un fenomeno di 'antiturismo', perche' ognuno cerca di rubare la scena all'altro, vuole dire all'altro cosa deve fare. Ma la verita' e' che l'Italia non puo' permettersi di non avere una strategia di qui al 2020''.       
''La redditivita' d'impresa e' il grande problema - ha sottolineato Errani - che abbiamo di fronte: quando un 4 stelle da 400 euro vende le camere a 60 euro, e' un problema per tutti. Dobbiamo aggredire la rendita fondiaria e immobiliare, altrimenti i nostri operatori muoiono e il turismo senza loro non si fa. Bisogna fare una legge sui suoli, questo potrebbe dare loro molto di piu' di un incentivo''. Infine, sull'abbassamento dell'Iva ha invitato il governo a dire ''cosa si fa, altrimenti e' un continuo di annunci e delusione e si fa fatica ad andare avanti cosi'''.
Errani ha nuovamente criticato il metodo di approvazione da parte del Cdm del Codice del Turismo, ''e' esattamente cio' che non bisogna fare''. Bisogna mettere da parte gli 'scontri' tra istituzioni su chi deve fare cosa, ''basta, che noia'' ed a chiarire tutti insieme quali siano le risorse in campo ''senza fare il gioco delle tre carte''.
(red/18.10.10)
Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top