Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1881 - lunedì 3 ottobre 2011

Sommario
- Riforme: Durnwalder, Formigoni, Polverini
- Scuola: Fini a Matera per inaugurazione anno scolastico
- Caldoro: cervello Alenia deve rimanere qui
- World Regions Forum
- Istat: elenco amministrazioni pubbliche
- Chiodi: con risorse Fas parte fase 2 Abruzzo

Fazio: risorse per San Raffaele di Milano

+T -T
World Regions Forum

Formigoni: politica ha il compito di tornare all'essenziale, essa esiste per la società

(regioni.it) Al World Regions Forum è intervenuto il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, sottolineando come il mettere insieme le eccellenze dei territori risponda agli obiettivi posti. “Di fronte alla globalizzazione - ha detto Formigoni - "la politica ha il compito di tornare all'essenziale: essa esiste per la società, non viceversa. Esiste per assecondare la crescita di cui la società è capace e per assecondare l'innovazione, che viene dalla società e non dagli Stati. Questo significa mettere in campo politiche che vogliono riconoscere e valorizzare quello che nella società esiste e funziona, fungendo da moltiplicatore delle esperienze positive in atto". In questa direzione "va riconsiderato il modello di sviluppo, recuperando quella visione integrale dell'uomo che ha permesso e può rilanciare lo sviluppo e il benessere per un numero crescente di persone. Va dunque riconsiderato un modello di sviluppo che comprenda la persona come parte di una rete di relazioni e che riconosca nel bene comune una dote che diviene tanto più grande per il singolo quanto più è condivisa con gli altri".
"C'è perfetta unanimità tra le 17 Regioni che partecipano alla seconda edizione del Forum mondiale - ha sottolineato Formigoni dopo la firma della dichiarazione comune -. L'obiettivo è quello di portare un contributo specifico alla crisi mondiale. Le Regioni si sono dimostrate capaci di intercettare i bisogni della gente più efficacemente che non gli Stati nazionali. Costruire una rete di Regioni significa mettere insieme le nostre eccellenze nel campo della ricerca, della sanità, della lotta all'inquinamento".
Intanto, ritornando alla cronaca interna, si ragiona anche su come salvare il San Raffaele di Milano: ''Se avessi un miliardo e mezzo di euro lo comprerei io'', afferma il ministro della Salute Ferruccio Fazio commentando la vicenda dell'ospedale San Raffaele di Milano, per il quale e' da poco stata presentata l'istanza di fallimento.
Fazio aggiunge: '' Se ci potessero essere risorse necessarie per trasformare il San Raffaele in struttura pubblica sarebbe probabilmente la soluzione ideale, ma in questo momento queste risorse e' difficile individuarle. Se le avesse la Regione Lombardia non sarei altro che contento''. E alla domanda se ci siano gia' contatti con il presidente Formigoni per ipotizzare questa via, il ministro ha concluso dicendo che un incontro ''non e' in agenda, e purtroppo non e' il momento di battere cassa''.
Per il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ''se la situazione dovesse precipitare non escluderei un intervento di Regione Lombardia, ma i soldi dove sono? Se Tremonti pero' sbloccasse il patto di stabilita' avremmo a disposizione 4 miliardi..''. Formigoni comunque è fiducioso in una soluzione: ''Sono convinto che per salvare il San Raffaele basterebbe anche meno del miliardo e mezzo di cui ha parlato il ministro - ha aggiunto Formigoni - Se venisse sbloccato in parte il patto di stabilita' ci sarebbero quei 4 miliardi, che sono soldi della Regione Lombardia, ma che non sono a nostra disposizione''.


 
 
  


( red / 03.10.11 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top