Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1886 - lunedì 10 ottobre 2011

Sommario
- Regionalizzazione patto di stabilità: il Decreto
- ANCI: il nuovo Ufficio di Presidenza
- Provincia Bolzano: azzerata addizionale IRPEF fino a 15mila euro
- Istat: sale produzione industriale
- Focus Fondo sociale e non autosufficienze
- Pubblica amministrazione: la Commissione per l'autoriforma

+T -T
Regionalizzazione patto di stabilità: il Decreto

(regioni.it) In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la Ragioneria Generale dello Stato ha diffuso il testo del decreto del Ministero dell'economia e delle finanze del 6 ottobre 2011, concernente la “regionalizzazione orizzontale” del patto di stabilità interno 2011 (art. 1, c. 141 e 142, L. n. 220/2010). 
Il decreto individua i criteri che le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano adottano per dare attuazione alla rimodulazione degli obiettivi programmatici delle province e dei comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti ricadenti nel proprio territorio.
Entro il termine perentorio del 31 ottobre, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano comunicano al Ministero dell’economia e delle finanze, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, gli obiettivi rideterminati per ciascun anno del triennio di riferimento, secondo il prospetto e le modalità descritte nel citato decreto ministeriale, utilizzando l’applicazione web appositamente prevista.
In caso di mancata comunicazione entro i termini stabiliti e secondo le modalità previste, non opera la rimodulazione degli obiettivi.

DM concernente la “regionalizzazione orizzontale” del patto di stabilità interno 2011 di cui all’articolo 1, commi 141 e 142, della legge 13 dicembre 2010, n. 220 Formato Word del DM concernente la “regionalizzazione orizzontale” del patto di stabilità interno 2011 di cui all’articolo 1, commi 141 e 142, della legge 13 dicembre 2010, n. 220

( red / 10.10.11 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top