Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1903 - mercoledì 19 ottobre 2011

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 20 ottobre
- Sanità penitenziaria e psichiatrica: tavolo interministeriale
- Regionalismo: giornate di studio a Roma
- Istat: dati su Pil e industria
- Sviluppo: il manifesto delle imprese
- Veneto: Zaia su nuovo Statuto

+T -T
Istat: dati su Pil e industria

(regioni.it) Fatturato +35%, ordini +8%. Dagli ultimi dati Istat risulta che l’industria sta aumentando il fatturato in quanto aumentano gli ordini.
L'Istat rileva che gli ordini dell'industria sono cresciuti del 5% ad agosto rispetto al mese precedente e del 10,5% rispetto ad agosto 2010.
Il fatturato ha invece segnato un aumento del 4% (dato destagionalizzato) rispetto a luglio e una crescita del 12% (dato corretto effetto per gli effetti di calendario) su base annua.
Nei primi otto mesi dell'anno e' cresciuto del 9,3% rispetto allo stesso periodo del 2010. Ad agosto il fatturato degli autoveicoli su base annua e' aumentato del 35%, gli ordinativi sono aumentati dell'8%.
Nel 2010 il prodotto interno lordo italiano e' aumentato dell'1,5%. Lo rileva sempre l'Istat, ''sulla base della revisione legata all'adozione della nuova classificazione delle attivita' economiche Eurostat (Ateco 2007)''.
Con le nuove serie dei conti nazionali, la stima del Pil viene rivista al rialzo dello 0,2%. La precedente stima, diffusa a marzo 2011, faceva segnare un incremento dell'1,3%.
 Nell’arco del decennio 2000-2010, la crescita media annua del Pil in volume (in termini di valori concatenati) è risultata pari allo 0,4%, superiore a quella delle stime precedenti (0,2%), mentre la riduzione cumulata del Pil nel biennio 2008-2009 appare leggermente ridimensionata, anche se confermata nel suo ordine di grandezza.
Nell’arco del decennio, la domanda interna (consumi e investimenti) in volume mostra una dinamica analoga a quella delle stime precedenti, con un leggero contenimento della flessione degli investimenti (dal -0,3% medio annuo al -0,2%). L’aggiornamento del sistema degli indicatori di prezzo utilizzati per la deflazione dei flussi di commercio estero ha, invece, determinato una notevole revisione al rialzo della dinamica delle esportazioni (dal -0,2% medio annuo all’1,2%). In particolare, l‘uso degli indicatori di prezzo all’esportazione in luogo dei valori medi unitari ha modificato significativamente il profilo delle esportazioni di beni in volume. Analogamente, il tasso di crescita medio annuo delle importazioni di beni e servizi è stato rivisto dall’1,0% al 2,0%, Il dettaglio annuale delle revisioni dei principali aggregati, misurati in volume, conferma per il triennio 2008-2010 che le variazioni più rilevanti rispetto alle stime precedenti hanno interessato le esportazioni e le importazioni, in termini sia di impatto sui tassi di variazione sia di contributi alla crescita del Pil.

Fatturato e ordinativi dell’industriaAd agosto 2011 il fatturato cresce del 12% e gli ordinativi del 10,5% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente Comunicato stampa, mercoledì 19 ottobre 2011

Conti nazionali Le nuove serie secondo la versione più recente della classificazione delle attività economiche Comunicato stampa, mercoledì 19 ottobre 2011



( red / 19.10.11 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top