Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1903 - mercoledì 19 ottobre 2011

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 20 ottobre
- Sanità penitenziaria e psichiatrica: tavolo interministeriale
- Regionalismo: giornate di studio a Roma
- Istat: dati su Pil e industria
- Sviluppo: il manifesto delle imprese
- Veneto: Zaia su nuovo Statuto

+T -T
Sanità penitenziaria e psichiatrica: tavolo interministeriale

Emilia Romagna: dati sovraffollamento carceri

(regioni.it) Tavolo comune dei ministeri della giustizia e della sanità sul problema delle carceri. In particolare si discute come affidare alle Asl non solo la sanita' penitenziaria ma anche quella psichiatrica, e di poter affidare alle strutture territoriali coloro che vengono dimessi dagli Ospedali psichiatrici giudiziari.
Sono 1.322 gli internati negli ospedali psichiatrici giudiziari di cui 213 sarebbero in teoria dimissibili, ma nei loro confronti il magistrato di sorveglianza ha prorogato le misure di sicurezza per le difficolta' di ''riallocare il soggetto sul territorio''. Lo affermano i ministri della Giustizia Francesco Nitto Palma e della Salute Ferruccio Fazio che per la seconda volta in un mese si sono incontrati per fare il punto sul problema.
I due dicasteri intendono garantire, con un accordo tra Stato e Regioni da stipulare entro fine novembre, le visite specialistiche all'esterno degli istituti penitenziari; potenziare l'assistenza psichiatrica con sezioni e reparti in uno o piu' istituti per ogni Regione, come gia' previsto dall'accordo Stato-Regioni del 13 ottobre scorso; creare un percorso congiunto tra Opg e dipartimenti di sanita' mentale cosi' da garantire, afferma Fazio: ''un piano di trattamento diversificato paziente per paziente'' sulla base dei dati aggiornati di coloro che sono effettivamente dimissibili. Le nuove stime saranno disponibili in novembre e - garantiscono Palma e Fazio - il tavolo tecnico dei due ministeri tornera' a riunirsi il prossimo 14 dicembre.
Il Guardasigilli ha spiegato che lo scopo del tavolo tecnico non e' soltanto quello di "affidare alle Asl la sanita' penitenziaria ma anche quella psichiatrica, e di attuare la riallocazione sul territorio dei soggetti che possono essere dimessi dagli Opg. Cio' che e' emerso sugli ospedali psichiatrici - aggiunge - e' davvero drammatico". Il ministro Fazio ha sottolineato che e' in atto uno stretto monitoraggio della situazione delle carceri da parte dei due ministeri.
I ministri hanno voluto esprimere gratitudine alla commissione del Senato presieduta da Ignazio Marino per il lavoro svolto e al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha posto la questione su questo problema specifico.
Intanto la regione Emilia Romagna denuncia nuovamente il sovraffollamento delle carceri. Nella relazione si sottolinea come il presidente della Regione Vasco Errani, gia' nel 2009 aveva scritto al ministro della Giustizia Angelino Alfano per chiedere un intervento urgente, in particolare per la tutela della salute dei carcerati, ma non e' mai arrivata una risposta.

1.      Assistenza sanitaria nelle carceri — Saluter - Salute Emilia ...

... Info. Assistenza sanitaria nelle carceri. ... Sovraffollamento, carenze strutturali
e di personale di polizia penitenziaria: la situazione nelle carceri è critica ...

Dimensione: 34k

Url: http://www.saluter.it/ssr/aree-dellassistenza/assistenza-sanitaria-nelle-carceri

 

martedì 18 ottobre 2011

Sanità penitenziaria: Palma incontra Fazio
Azioni comuni su OPG e prestazioni ai detenuti



[Toscana] Suicidio in carcere, la Regione vara le iniziative per prevenirlo

                             

[Sardegna] INNOVAZION​E: REGIONE, INTESA PER REALIZZAZI​ONE CENTRI PRODUZIONE DI CONTENUTI DIGITALI NEI PENITENZIA​RI SARDI

     

[Toscana] Scaramuccia: “Per superare l’Opg necessario uno sforzo comune”

     

[Toscana] Scaramuccia: “Le Querce, un “ponte” tra l’Opg e un futuro di speranza”

     

[Lazio] CARCERI, FORTE: “550 MILA EURO PER INSERIMENTO SOCIALE EX DETENUTI”

     

 



( red / 19.10.11 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top