Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1904 - giovedì 20 ottobre 2011

Sommario
- Federalismo: per Errani la parola chiave è "leale collaborazione"
- Errani: attendiamo convocazione Governo sul trasporto pubblico locale
- Spesa farmaceutica: i dati AGENAS
- Sanità: Fazio propone ticket anche per codici verdi
- Istat: saldo commerciale con i paesi extra Ue
- Sciopero benzinai autostrade 8-9-10 novembre: si applica turnazione A

+T -T
Errani: attendiamo convocazione Governo sul trasporto pubblico locale

Preoccupazione per taglio a Fondo garanzia piccole e medie imprese

(regioni.it) ''Stiamo aspettando la convocazione del Governo sul trasporto pubblico locale”. Al termine della Conferenza delle Regioni del 20 ottobre il presidente Vasco Errani si è soffermato sulla questione: “Torniamo a chiederla con molta urgenza''.
Inoltre c’è preoccupazione per il taglio delle risorse previsto dal Fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese deliberato dal Consiglio dei ministri del 14 ottobre.
Errani scrive così al ministro dello sviluppo Economico, Paolo Romani.
I tagli per il 2012, pari a 239 milioni di euro, a fronte di uno stanziamento complessivo per l'anno di 545 milioni, mettono in serio rischio l'operatività del Fondo.
Si finisce per depotenziare uno strumento che ''riveste un rilievo primario per le nostre imprese anche considerando il meccanismo moltiplicatore di risorse che è in grado di attivare''.
Errani ricorda che le domande accolte dal Fondo sono raddoppiate sia tra il 2008 al 2009 (da 13.947 a 24.600) che tra il 2009 e il 2010 (da 24.600 a 50.000) e che al 30 settembre 2011 sono già 42.765.
''Riteniamo fermamente che qualsiasi taglio di risorse al Fondo centrale non possa essere condiviso. In un periodo di crisi come quello attuale, significherebbe far mancare a troppe imprese uno strumento fondamentale di anticiclicità rispetto alle rinnovate difficoltà finanziarie'', conclude Errani, che a nome della Conferenza delle Regioni ha ricordato tra l'altro che il Fondo Centrale di Garanzia ''rimane l'ultimo strumento attivo di sostegno alla politica industriale del Paese, e che il venir meno delle risorse finanziarie del Fondo finirà per ridurre l'operatività dei Confidi e conseguentemente il rischio di una brusca caduta del credito, che mal si concilia con qualsiasi ipotesi di sviluppo e di rilancio del nostro sistema produttivo''.



( red / 20.10.11 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top