Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1964 - mercoledì 1 febbraio 2012

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 2 febbraio
- Basilicata: la nuova "Giunta De Filippo"
- Istat, Cgil: dati su disoccupazione
- Riforma UE politica agricola comune: spada di Damocle per Italia
- Integrato l'OdG della Stato-Regioni del 2 febbraio
- Conferenza Unificata del 19 gennaio: atti on line

+T -T
Basilicata: la nuova "Giunta De Filippo"

(regioni.it) Il Presidente della Giunta regionale della Basilicata Vito De Filippo, dopo aver emesso il decreto di revoca dell’esecutivo in carica (cfr. "Regioni.it" n. 1963), ha nominato la nuova giunta regionale. Ne fanno parte quattro componenti del governo regionale uscente: Agatino Mancusi, Attilio Martorano, Rosa Mastrosimone e Vilma Mazzocco, a cui si affiancano Marcello Pittella e Vincenzo Viti (entrambi eletti consiglieri regionali nelle file del Pd), che entrano in sostituzione di Erminio Restaino e Rosa Gentile. Queste le deleghe per ciascuno dei componenti della Giunta:
Agatino Mancusi - Vicepresidente con delega ad Infrastrutture, Opere Pubbliche e Mobilità
Attilio Martorano - Assessore con delega a Salute, Sicurezza e Solidarietà Sociale, Servizi alla Persona e alla Comunità
Rosa Mastrosimone - Assessore con delega ad Agricoltura, Sviluppo Rurale, Economia Montana
Vilma Mazzocco Assessore con delega ad Ambiente, Territorio, Politiche della Sostenibilità
Marcello Pittella Assessore con delega ad Attività Produttive, Politiche dell'Impresa, Innovazione tecnologica
Vincenzo Viti: Assessore con delega a Formazione, Lavoro, Cultura e Sport
“Il lavoro della Giunta riparte senza essersi mai interrotto – ha commentato il presidente Vito De Filippo – e mettendo a disposizione della comunità due nuovi nomi di elevatissima caratura che si avvicendano con due esponenti di altrettanto valore a cui va il mio sincero ringraziamento e apprezzamento per il lavoro svolto. La staffetta a cui abbiamo dato vita – ha aggiunto De Filippo – non risponde ad altra esigenza che a un ricambio di esperienze nello spirito di una coalizione coesa verso la quale è immutato il senso di appartenenza di ciascuno indipendentemente dal ruolo svolto. E per l’aver testimoniato questo sono particolarmente grato a Rosa Gentile ed Erminio Restaino con cui sono certo non mancheranno in futuro occasioni di lavorare ancora insieme nell’interesse della Basilicata”. 

Scheda: chi sono gli assessori
Brevi cenni sui confermati Mancusi, Martorano, Mastrosimone e Mazzocco e sui nuovi entrati Pittella e Viti

Agatino Mancusi, nato a Pietrapertosa il 3 settembre 1953. Medico chirurgo, ha prestato fino a maggio 2000 la propria attività professionale come primario presso il “Don Uva” di Potenza. Da giugno 2000 a gennaio 2002 è stato presidente del Gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale. Da gennaio 2002 ha presieduto la Commissione speciale per la Riforma dello Statuto fino a dicembre 2003. Nell’aprile 2005 è stato rieletto Consigliere regionale nelle liste dell’Udc. Riconfermato nel 2010, è vicepresidente della Giunta regionale e assessore all’Ambiente.
Attilio Martorano, nato a Potenza il 19 maggio 1967. Laureato in Giurisprudenza, imprenditore, dal 1998 al 1996 è componete il direttivo del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Associazione Industriali di Potenza; dal ’98 al 2004 è vice presidente dell’Assindustria e presidente del Comitato Piccola Industria. Nel 2004 assume l’incarico di presidente di Confindustria Potenza che conserva fino al 2007, quando diventa presidente di Confindustria Basilicata fino al 2009. Dal 2010 è assessore esterno della Giunta regionale con delega alla Salute e Sicurezza sociale.
Rosa Mastrosimone, nata a Matera il 30 settembre 1964. Laureata in scienze politiche, è dipendente del ministero della Pubblica Istruzione, attivista nello Snals e responsabile di progetti per la scuola. E' stata Consigliere comunale e presidente del Gruppo consiliare dell'Udeur al Comune di Matera dal 2002 al 2007. E’ stata eletta consigliere regionale nel 2005, nel 2008 consigliere alla Provincia di Matera. A partire dal 2010 è assessore regionale alla Formazione, Lavoro, Cultura e Sport ed è attualmente segretario regionale di Italia dei valori.
Vilma Mazzocco, nata a Siliqua (CA) in Sardegna, l’8 gennaio 1962, è cresciuta in Molise e da dodici anni vive in Basilicata. Psicologa dal 1985, Vilma Mazzocco si è sempre occupata di cooperazione sociale. Dal 2000 è presidente di Confcooperative Basilicata, nell’aprile 2003 fino al 2010 ha assunto la presidenza nazionale di Federsolidarietà. E’ segretaria regionale di Alleanza per l'Italia, partito costituito da Francesco Rutelli, che la vede tra i primi cinque fondatori. Dal 2010 è assessore regionale all’Agricoltura.
Marcello Pittellla, nato a Lauria il 4 giugno del 1962, medico chirurgo.  Attualmente vive a Lauria dove svolge la professione medica.  Militante nel Psi, nel 1993 è eletto nel Consiglio comunale di Lauria, rivestendo la carica di assessore alle Attività produttive e allo Sport. Nel 1995 si candida alla Provincia di Potenza, capogruppo dei Ds. Coordinatore della Quercia del Lagonegrese nel 1997. Nel 1999 è rieletto alla Provincia, dove ricopre la carica di Presidente del Consiglio.  Nel 2001 diventa sindaco di Lauria nella coalizione dell’Ulivo con oltre il 70 per cento dei voti.  Marcello Pittella è stato eletto consigliere regionale per due volte consecutive, nel 2005 e nell'aprile 2010.
Vincenzo Viti, nato a Clusone il 27 marzo 1941, in provincia di Bergamo ma materano di adozione. Laureato in giurisprudenza, inizia la sua carriera politica nella Dc. Consigliere comunale e assessore a Matera, consigliere e assessore regionale in Basilicata dal 1975 al 1983 e deputato al Parlamento per tre legislature. Dal 1998 al 2001 è consigliere del ministro delle Comunicazioni Salvatore cardinale nel governo D’Alema e poi consigliere per la cultura del presidente del Senato Franco Marini. Dal 2009 è assessore all’Agricoltura della Regione Basilicata. Nel 2010 è eletto consigliere regionale, attualmente è capogruppo del Partito democratico.

Foto-Giunta-Basilicata.zip



( red / 01.02.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top