Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1971 - lunedì 13 febbraio 2012

Sommario
- Napolitano: coesione sociale fattore fondamentale
- Rapporto sulla coesione sociale
- Amianto: sentenza storica a Torino su Eternit
- Maltempo: Regioni chiedono sospensione pagamenti per imprese
- Caldoro e De Filippo su questione meridionale
- Protesi mammarie PIP: Regioni su accordo per linee guida

+T -T
Amianto: sentenza storica a Torino su Eternit

(regioni.it) Sentenza storica sull’amianto. Il Tribunale di Torino ha condannato a 16 anni di carcere il miliardario svizzero Stephan Schmidheiny e il barone belga Louis De Cartier, a conclusione del processo Eternit, ritenendoli colpevoli di disastro doloso per le condizioni degli stabilimenti di Cavagnolo (Torino) e Casale Monferrato (Alessandria). Risarcimenti milionari a favore delle parti civili: al comune di Casale Monferrato (25 mln), Regione Piemonte (20 mln), Inail (15 mln), comune di Cavagnolo (4 mln).
Alle centinaia di familiari viene riconosciuto un risarcimento medio di 30.000 euro ciascuno.
Per Nichi Vendola, presidente della regione Puglia, si tratta la sentenza del processo Eternit “ha qualcosa di storico e decisivo, non solo perche' si e' trattato del piu' grande processo penale in Italia e nel mondo per le morti d'amianto, ma perchè rappresenta finalmente un punto fermo di una battaglia che iniziata sindacalmente è divenuta coscienza civile''.
 "Il risultato di oggi – afferma Vendola - non deve far dimenticare  tuttavia che, nonostante una legge che vieti uso e produzione di amianto, nel nostro Paese se ne stimino piu' di trenta tonnellate da bonificare e la sua messa al bando in tutto il mondo non e' ancora un obiettivo raggiunto''.
Il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, si dice soddisfatto per “questa  sentenza che rende giustizia alle famiglie delle vittime e a un intero territorio. Ora occorre  lavorare per completare la bonifica delle aree e per la ricerca e la  prevenzione. Il mio pensiero va a tutti coloro che per molto tempo hanno atteso questo momento".
"Una sentenza storica che costituirà un precedente importante per la garanzia della salute dei lavoratori e dell'ambiente", è il commento della consigliera e presidente della commissione regionale per la parita', Roberta Mori, presente oggi a Torino alla lettura della sentenza del processo Eternit in rappresentanza della Regione Emilia Romagna, costituitasi parte civile sin dalla prima fase istruttoria. Mori - presente su delega del presidente Vasco Errani - ha espresso rispetto e apprezzamento per quanti si impegnano con tenacia per la tutela del lavoro e della salute dei lavoratori in ogni contesto”.
Anche il ministro della Salute, Renato Balduzzi, sostiene che "la battaglia contro l'amianto prosegue. Certo che oggi la Sentenza di Torino rappresenta una pietra miliare e questa giornata sarà ricordata non solo in Italia ma nel mondo intero".

 

 



( red / 13.02.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top