Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 1972 - martedì 14 febbraio 2012

Sommario
- Sanità: Balduzzi, per riparto possibile piccola sperimentazione con deprivazione
- Coletto e Bresciani: contrari a criterio deprivazione nel Fondo sanitario
- Patto Salute: discussione aperta
- Comitato delle Regioni: sessione plenaria il 15 e 16 febbraio
- Regioni: vertice Polverini - Caldoro
- Valle d'Aosta: politica regionale di sviluppo, andamento incoraggiante

+T -T
Comitato delle Regioni: sessione plenaria il 15 e 16 febbraio

Parteciperà il Presidente della Commissione Europea Barroso

(regioni.it) Si terrà il 15 e 16 febbraio in sessione plenaria del Comitato delle Regioni, che si terrà presso la sede del Parlamento europeo. Ai lavori parteciperà il Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso che discuterà con i membri del Comitato le implicazioni del nuovo trattato di disciplina di bilancio per le regioni e il ruolo degli enti regionali e locali nell'attuazione delle nuove misure per la crescita e l'occupazione.
Il dibattito in plenaria e l'adozione di una risoluzione del Comitato delle Regioni,specificamente dedicata all'argomento, offriranno l'opportunità di comprendere quale potrà essere il sostegno del Comitato alle iniziative annunciate dal Consiglio e dalla Commissione per potenziare l'occupazione giovanile, di verificare quale sarà l'impatto di tali misure sugli attuali programmi dei fondi strutturali e, infine, di approfondire le opportunità per le regioni di contribuire al dispiegamento delle cosiddette "squadre d'azione" negli Stati membri che presentano i più alti tassi di disoccupazione giovanile. Un momento importante quindi per comprendere meglio le implicazioni delle nuove norme per gli investimenti nazionali e regionali. La partecipazione del Presidente della Commissione europea fornirà, inoltre, l'occasione per la firma del rinnovato accordo di cooperazione tra il Comitato delle Regioni e la Commissione europea, che rafforza il ruolo politico del Comitato stesso, dopo l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona. Il dibattito con il Presidente Barroso, in programma il 16 febbraio, sarà preceduto, il giorno prima,da un dibattito sugli attuali temi finanziari in discussione all'interno dell'UE cui seguirà l'adozione di un parere del CdR sull'introduzione di un'imposta sulle transazioni finanziarie a cura di Ralf Christoffers (DE/PSE), ministro per gli Affari economici ed europei del Land Brandeburgo.
La riforma della politica comune della pesca, i partenariati regionali transfrontalieri, la governance multilivello e l'edizione 2013 dell'iniziativa Regione imprenditoriale europea sono gli altri temi salienti all'ordine del giorno della plenaria.
Sempre il 15 febbraio, la commissaria europea per gli Affari marittimi e la pesca Maria Damanaki illustrerà le proposte della Commissione per una riforma radicale della politica comune della pesca (PCP). Il parere del Comitato delle Regioni in merito, che sarà presentato da Mieczyslaw Struk (PL/PPE), solleva una serie di tematiche, che vanno dalla gestione a lungo termine degli stock ittici al controllo dei rigetti in mare passando per il ruolo degli enti regionali e locali nelle misure di conservazione e nell'attuazione della politica.
Lo stesso giorno, sulla base di un parere elaborato da Michel Delebarre (FR/PSE), si discuterà di come chiarire, semplificare e migliorare la creazione e l'attuazione dei gruppi europei di cooperazione territoriale (GECT). La plenaria ospiterà,inoltre, la cerimonia di conferimento del marchio Regione imprenditoriale europea 2013, nel corso della quale la Presidente del Comitato delle Regioni Mercedes Bresso premierà i rappresentanti delle tre regioni vincitrici: Nord-Pas-de-Calais (Francia), Danimarca meridionale e Stiria (Austria).
Il secondo giorno il ministro danese per gli Affari europei Nicolai Wammen presenterà le priorità della presidenza danese per quanto riguarda regioni e città. I membri del Comitato delle Regioni discuteranno,inoltre, di un parere elaborato da Luc Van den Brande (BE/PPE) che affronta il tema di come integrare meglio la governance multilivello nelle politiche europee, in particolare la strategia Europea 2020, e adotteranno raccomandazioni per rafforzarne l'attuazione.
A seguito della firma del Trattato di adesione della Croazia e dell'esito positivo del referendum nel paese, la sessione plenaria del Comitato delle Regioni vedrà la partecipazione ufficiale, in qualità di osservatori, dei nove neodesignati rappresentanti delle regioni e città croate.
La sessione plenaria sarà preceduta, il 14 febbraio, da un forum di una giornata dedicato all'invecchiamento attivo e alla solidarietà intergenerazionale, tema dell'Anno europeo 2012. Al centro del forum, le strategie regionali e locali in materia. Circa 200 tra responsabili politici e operatori delle istituzioni europee, degli enti regionali e della società civile discuteranno la loro visione e le loro esperienze in questo settore chiave della strategia Europa 2020 (www.cor.europa.eu/EY2012 ).

Ordine del giorno della plenaria Programma della plenaria per la stampa

I lavori saranno trasmessi in diretta su www.cor.europa.eu mercoledì 15 febbraio dalle ore 15.00 e giovedì 16 dicembre dalle ore 9.00.
Altre notizie dalle agenzie:

  UE: DURNWALDER E COMITATO REGIONI INCONTRANO BARROSO
UE: REGIONI, AGGREDIRE CRISI RILANCIANDO CONFRONTO COL TERRITORIO

 



( red / 14.02.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top