Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2008 - martedì 3 aprile 2012

Sommario
- Il 4 aprile Conferenza delle Regioni
- Consiglio dei ministri 3 aprile su leggi regionali
- Senato, Commissioni V e VI (Bilancio e Finanze) su Fondo regioni di confine
- Sanità: Formigoni su intramoenia
- Mercato del lavoro: la riforma e il confronto Stato-Regioni
- Inflazione: dati Ocse

+T -T
Senato, Commissioni V e VI (Bilancio e Finanze) su Fondo regioni di confine

Formigoni: Governo si renda conto dell'improrogabilità

(regioni.it) Parificare il costo della benzina nelle aree di confine a quello, più basso, dei Paesi vicini.
Lo hanno discusso le Commissioni V e VI (Bilancio e Finanze) del Senato prevedendo l'istituzione presso il ministero dell'Economia del Fondo di valorizzazione e promozione socio-economica delle regioni di confine.
Via libera quindi ad uno stanziamento di 20milioni. La dotazione iniziale andrà alimentata con il recupero del gettito ricavato dalla stessa vendita delle benzine. E' stato così riformulato l'emendamento presentato da Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Piemonte.
''Siamo soddisfatti - hanno commentato i senatori Ferruccio Saro (PdL) e Carlo Pegorer (Pd) - per il risultato ottenuto. Esprimiamo un ringraziamento al Governo per la sensibilità avuta nonostante le difficoltà''. E' stata ''data risposta anche ad altre due grandi questioni affrontate in modo bipartisan: il recupero del rimborso Imu prima casa a l'abolizione delle addizionali comunali e provinciali sull'energia elettrica''.
Il presidente della regione Lombardia Roberto Formigoni commenta il mancato inserimento di riferimenti e modifiche alle norme sullo sconto benzina nell'emendamento sulle aree di confine previsto in sede di conversione del decreto legge fiscale: ''Questa mattina il governo Monti ha perso un'occasione importante per risolvere in modo definitivo il problema dello sconto benzina delle aree di confine con la Svizzera. Per questo esprimo tutto il mio rammarico''.
''Abbiamo proposto da tempo una soluzione – aggiunge Formigoni - senza oneri per lo Stato, che avrebbe permesso l'aumento dello sconto-benzina per i cittadini che risiedono nei pressi del confine e l'estensione dell'agevolazione anche ai veicoli a gasolio, evitando la corsa al pieno in territorio elvetico''.
''Il governo - prosegue Formigoni - non ha voluto accettare questa nostra indicazione, ottenendo due risultati negativi che consistono nel non aver risposto a una esigenza particolarmente sentita da cittadini e operatori confinanti con la Svizzera e in una perdita di gettito per le casse statali di accisa sui carburanti quantificabile in piu' di 200 milioni di euro''.
''Mi auguro che il governo - conclude Formigoni - finalmente si renda conto dell'improrogabilita' di questa tanto attesa decisione, e legiferi coerentemente e rapidamente''.


 



( red / 03.04.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top